Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
Consigli di cucina

Salsa Worchestershire ricetta e come usarla

Una ricetta per realizzare in casa la salsa Worchestershire, una versione più leggera ma piuttosto facile e veloce da confezionare insieme a consigli d’uso.

La salsa Worchestershire prende il suo nome dall’omonima contea inglese nella quale é stata creata. Ha origini piuttosto datate e la versione unica ed originale, mai eguagliata, che esiste in commercio è quella della Lea & Perrins. Venduta nella classica bottiglietta di vetro dal collo lungo e dall’etichetta rosso arancio.

Salsa Worchestershire: peculiarità e sapore

La salsa ha come primo impatto un sapore gradevolmente agrodolce per poi diventare leggermente e piacevolmente piccante. Le fragranze speziate creano un alone intenso ma non invasivo e imprimono alla salsa la sua nota stuzzicante e molto particolare.

Oltre alle spezie, sono presenti anche le acciughe. Le acciughe, amalgamando la loro nota dal sapore di mare al resto degli ingredienti, fanno in modo che la salsa Worcestershire sia adatta ad essere abbinata a innumerevoli piatti. E a tantissime soluzioni gastronomiche.

Salsa Worchestershire: prova di gusto

La prova più idonea ad assaporare appieno la salsa per apprezzarne fragranza e gusto, è senz’altro quella del pane. Ve la consiglio vivamente perché così potrete creare degli abbinamenti diversi anche dagli originali e nuovi per romperne la monotonia.

Tagliate una fettina di pane casereccio tipo toscano senza sale e fatela scaldare leggermente sotto il grill del forno. Quindi, quando è ancora bella calda, stendeteci un leggero strato di salsa Worcestershire e assaporate subito. Il tripudio di sapori e profumo viene messo in risalto dal calore e del pane e vi suggerirà abbinamenti particolari e originali.

Salsa Worchestershire: come usarla

Posso cominciare con il Bloody Mary che è il cocktail famosisimo che richiede qualche goccia di salsa Worcestershire per arricchire il succo di pomodoro e la vodka che lo caratterizzano.

Il suo sapore intenso e profondo la rende un ottimo ingrediente per arricchire altre salse. Come ad esempio la salsa rosa che viene usata per realizzare il cocktail di gamberetti. Oppure la salsa di tonno che rende ancora più appetitosa vista la presenza delle acciughe.

Inoltre qualche goccia infonderà ancora più sapidità e sapore a zuppe, brasati e arrosti di carne. A zuppe di pesce o di molluschi e crostacei. Ma anche a sughi, nell’impasto delle polpette sia che vengano fatte fritte, al forno oppure in umido e ancora zuppe di verdure. Qualche goccia la metto sempre anche nelle frittate miste di verdure oppure in tortini di riso fatti al forno.

Potrei andare avanti all’infinito, ma il massimo dell’accostamento si ha con la carne di manzo: hamburger, bistecche BBQ e la mitica carne alla Bourguignonne.

    Ingredienti

    • 250 ml. aceto di vino rosso
    • 3 cucchiai salsa di soia
    • 3 cucchiai zucchero di canna o melassa
    • 1 cucchiaio sciroppo di tamarindo
    • 3 filetti acciughe sotto sale
    • 1 scalogno
    • 2 spicchi aglio
    • 1 peperoncino secco piccante
    • 2 chiodi di garofano

    Preparazione

    1. Mettete nel mortaio il peperoncino piccante secco insieme ai chiodi di garofano.
    2. Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
      Schiacciateli grossolanamente con il pestello effettuando anche movimenti rotatori in modo da estrarre gli oli essenziali e aromatici delle due spezie facendoli rinvenire e miscelare.
    3. Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
      Quindi passate a pelare lo scalogno e a sbucciare l’aglio.
    4. Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
      A questo punto mettete nel frullatore aglio e scalogno insieme alle acciughe che avrete dissalato. Aggiungete il peperoncino piccante e i chiodi di garofano pestati, lo zucchero di canna, l’aceto di vino e lo sciroppo di tamarindo.
    5. Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
      Azionate il mixer e frullate fino a che otterrete una salsa scura, amalgamata e liquida.
    6. Salsa Worchestershire ricetta e come usarla
      Non vi resta che filtrare a mezzo di un colino che abbia maglie strette e degustare il profumo e il sapore della vostra salsa Worchestershire fatta in casa.


    Come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua
    Consigli di cucina

    Come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua

    Come sterilizzare i vasetti per la marmellata
    Consigli di cucina

    Come sterilizzare i vasetti per la marmellata

    Salsa avocado per pesce
    Consigli di cucina

    Salsa avocado per pesce

    Frutta e verdura di stagione
    Consigli di cucina

    Frutta e verdura di stagione per i mesi primaverili ed estivi

    Come cucinare il salmone
    Consigli di cucina

    Come cucinare il salmone

    Come conservare il tartufo
    Consigli di cucina

    Come conservare il tartufo

    Pane di mais, ecco come farlo a casa
    Consigli di cucina

    Pane di mais, ecco come farlo a casa

    Idea di menù per il pranzo della domenica
    Consigli di cucina

    Idea di menù per il pranzo della domenica

    Clafoutis ai kiwi
    Ricette Dolci e Dessert

    Clafoutis ai kiwi

    Il clafoutis è un tipico dolce francese. Oggi lo prepariamo ai kiwi, anche se per i puristi l’unico vero è quello alle ciliegie, con tanto di nocciolo.

    Leggi di più