Colazione salata, 5 idee
Consigli di cucina

Colazione salata, 5 idee

Siete stanchi della solita colazione all’italiana con fette biscottate e caffé? Ecco 5 idee per una colazione salata.

La colazione salata, ricca e gustosa, è l’ideale per grandi e piccini. Gli italiani, appena svegli, sono abituati a mangiare latte e biscotti, brioches e caffè, fette biscottate con la marmellata, o magari un dolce fatto in casa. Ma avete mai provato a gustare una colazione salata? In realtà, più del 65% della popolazione in genere, preferisce quella dolce rispetto a quella a base di cibi salati. Ma se volete cambiare le vostre abitudini alimentari partite da quello che mangiate di prima mattina: la colazione perfetta dovrebbe sempre includere delle proteine. Quindi cosa c’è di meglio di un bell’uovo sbattuto per darvi la giusta dose di energia e proteine già a partire dal mattino?

I benefici della colazione salata

La colazione è un pasto che non si può saltare per nessun motivo. Quella salata, rispetto a quella dolce, ha un potere saziante maggiore. Inoltre, consente di tenere sotto controllo la glicemia, prevenendo malattie come il diabete, ed evita che si manifestino attacchi di fame ‘pericolosi’ durante la mattinata. È l’ideale soprattutto per chi svolge intense attività fisiche: le proteine, abbondanti in questa tipologia di pasto mattutino, aiutano a costruire massa muscolare. Bisogna prestare attenzione però a non eccedere con i grassi e con il sodio. Ottima cosa evitare di consumare tutti i giorni i salumi , troppo salati e ricchi di grassi saturi. Via libera invece all’alternanza tra uova sode, frittata, focaccia, pane integrale, pizza, prosciutto crudo, bresaola, torte salate con verdure e fettine di pollo.

Come introdurre la colazione salata

Le prime volte che proverete a cambiare le vostre abitudini sicuramente farete fatica: lo zucchero infatti, preso abitualmente ogni mattina, può portare ad una leggera dipendenza, causata dal picco glicemico che si crea dopo l’assunzione. Basteranno però solo alcuni giorni di dieta salata e il vostro corpo si abituerà. Noterete subito il cambiamento: inizierete a essere più energici, avrete meno fame e i minori zuccheri porteranno una minore pesantezza corporea. Importante, poi, ricordarvi di assumere il 20% delle calorie giornaliere nel pasto di colazione: in questo modo, vi terrete in forma mangiando, in salute e con un menù equilibrato. Non potrete più farne a meno!

L’ideale per i bambini

Ai bambini piace particolarmente la colazione salata e non dovrete inventarvi chissà quale elaborata ricetta per farli contenti: una semplice fetta di pane con olio e pomodoro o un ovetto sbattuto li renderà contenti. Altra idea perfetta per la colazione salata dei bambini è il classico toast con prosciutto cotto e formaggio filante. Accompagnate tutto con una spremuta d’arancia e i vostri bambini saranno pieni di energia e pronti per affrontare la giornata.

Colazione salata con le uova

La prima delle cinque idee che vi proponiamo è una colazione salata a base di uova. Se ci pensate, con un uovo si può davvero fare di tutto, anche per la colazione. Potete bollirlo se lo volete sodo, oppure cuocerlo solo per pochi minuti se vi piace con il cuore morbido. Potete sbatterlo in padella per riprodurre sulla vostra tavola una perfetta colazione americana insieme a del bacon croccante; oppure potete cuocerlo al tegamino e accompagnarlo con il pane abbrustolito. Durante il fine settimana, quando avete più tempo, potete cimentarvi con le omelette farcite, oppure con delle piccole fritatte di verdure. E se non volete mangiare troppe uova durante la settimana, evitando quindi di assumere troppi grassi, utilizzate solo l’albume che è privo di colesterolo.

Pancakes salati

I pancakes sono delle frittelle molto versatili che possono essere preparate sia in versione dolce che salata. Prepararli è velocissimo. Per prepararne una dozzina, prendete due uova, separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. In una ciotola sbattete i tuorli, 250 ml di latte e 60 grammi di burro fuso. Aggiungete 200 grammi di farina, 1 cucchiaino raso di sale e 1 cucchiaino di lievito istantaneo. Mescolate bene e, infine, amalgamate gli albumi montati a neve. Ungete una padella antiaderente con un fazzoletto imbevuto di olio e versate un mestolo di impasto, fino a formare un cerchio. Quando il pancake inizierà a fare le bolle, girate e cuocete dall’altro lato. Servite i pancakes salati insieme agli affettati e ai formaggi.

Croque monsieur

Il croque monsieur, un piatto di origine francese, è la terza idea che vi proponiamo per la vostra colazione salata. Si tratta di un delizioso toast con besciamella, prosciutto cotto e formaggio gruvyer. Per prepararne uno, spalmate della besciamella su una fetta di pancarrè. Poi adagiate una fetta di prosciutto cotto e ricoprirete con una di formaggio emmental (o un altro formaggio a fette di vostro gradimento). Chiudete con un’altra fette di pancarrè, poi ricoprite la superficie con la besciamella e del formaggio gruviera tagliato alla julienne. Mettete il croque monsieur su una teglia foderata con carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato al massimo con opzione grill per 5 minuti. Sfornate il toast e mangiatelo ancora caldo, con il formaggio filante.

Cornetti salati

Per una buona colazione salata, potete sostituire i classici cornetti dolci, farciti con la marmellata, con dei cornetti ripieni di salumi e formaggi. Per preparare dieci cornetti con salame e ricotta, create un impasto con 150 grammi di farina, 3 cucchiaini di olio evo, mezzo cucchiaino di zucchero e mezza bustina di lievito. Iniziate a lavorare l’impasto aggiungendo man a mano 75 ml di acqua. Se vi piace, unite all’impasto dell’erba cipollina e lavorate fino a ottenere un panetto morbido. Stendete l’impasto in una sfoglia spessa circa 3 mm. Ritagliatela quindi in strisce rettangolari. Dividete ogni striscia in 3 o 4 parti rettangolari che poi andrete a dividere in diagonale fino a formare dei triangoli. Farcite la base di ogni triangolino con un po’ di formaggio spalmabile e dei pezzetti di salame. Arrotolate l’impasto partendo dal lato largo del triangolo, dando la classica forma del cornetto. Disponete i cornetti salati su una teglia ricoperta di carta forno, spennellateli con un po’ di olio e infornate a 180°. Cuocete per 10 minuti circa, fino a che non risulteranno dorati.

Pane a volontà

Quinta idea: il pane. Per una colazione salata più semplice e veloce potete usare qualunque tipo di pane e farcirlo come più vi piace. Potete usare il pane di segale e farcirlo con formaggio di capra spalmabile, fichi freschi o fettine di pera; oppure potete gustare dell’ottimo pane di segale con avocado a fettine e salmone affumicato. C’è poi il classico tramezzino con prosciutto e formaggio a fette, o delle semplici fette di pane condite con qualche goccia d’olio extra vergine d’oliva, ideali per accompagnare del tacchino arrosto. Se non avete il pane, vanno benissimo anche dei crackers, magari guarniti con scaglie di grana e chicchi d’uva.



Frutta disidratata come farla
Consigli di cucina

Frutta disidratata: come farla

5 Ricette con la friggitrice ad aria calda
Consigli di cucina

5 Ricette con la friggitrice ad aria calda

4 ricette con la Portulaca Oleracea
Consigli di cucina

4 ricette con la Portulaca Oleracea

Panini alla zucca
Consigli di cucina

Panini alla zucca

Salsa verde per bollito tutte le ricette
Consigli di cucina

Salsa verde per bollito: tutte le ricette

Zucca delica, tutti i modi per cucinarla
Consigli di cucina

Zucca delica, tutti i modi per cucinarla

Come pastorizzare le uova con bimby e senza
Consigli di cucina

Come pastorizzare le uova con Bimby e senza

Come conservare il lievito madre
Consigli di cucina

Come conservare il lievito madre

Sorbetto al limone senza albume
Ricette Dolci e Dessert

Sorbetto al limone senza albume

Il sorbetto è il perfetto dolce per l’estate. E, se non volete usare uova crude, potete renderlo cremoso con la panna montata al posto degli albumi!

Leggi di più