Coleslaw

Coleslaw

Ecco un'insalata che, nata originariamente negli Stati Uniti, ha fatto il giro del mondo assumendo forme e declinazioni diverse e tutte gustose

12/08/2015

Sommario

Ecco un'insalata che, nata originariamente negli Stati Uniti, ha fatto il giro del mondo assumendo forme e declinazioni diverse e tutte gustose

Tempo di preparazione:
15 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Cavolo cappuccio bianco 250 grammi
  • Cavolo cappuccio rosso 250 grammi
  • Carote 200 grammi
  • Maionese 150 grammi
  • Latte quanto basta qb
  • Sale e pepe qb
  • Senape 1 cucchiaino
  • Aceto di mele 1 cucchiaio

La coleslaw, o più semplicemente slaw, è una insalata di cavolo crudo originaria degli stati uniti.

Qui viene servita generalmente come accompagnamento ad un piatto di pesce fritto o usata per completare la farcia di hamburger e hot dog.

Il cavolo cappuccio, protagonista assoluto di questo contorno, può essere presente sia nella sua versione bianca che in quella rossa viene tagliato a striscioline sottili e condito con una salsa cremosa a base di maionese (anche senza uova).

Dalla versione originale degli States, questa insalata è stata modificata e proposta in tutto il mondo in tantissime varianti: in Inghilterra, per esempio, non possono mai mancare le carote a julienne e la cipolla; In Germania compare la pancetta o il prosciutto; in Italia, invece, viene subito alla mente l’insalata capricciosa!

La coleslaw è dunque un contorno ricco e saporito, ma soprattutto molto fresco: uno sfizio perfetto per accompagnare le grigliate estive!

Preparazione

Pulite e lavate i cavoli e le carote quindi tagliate i primi a striscioline sottili e le carote a julienne.

A parte, in una ciotolina, unite la maionese, due pizzichi di sale, uno di pepe, la senape e l’aceto e mescolate tutto con una frusta per amalgamare. Aggiungete un poco di latte per rendere il condimento più morbido e fluido.

Condite le verdure tagliate con la salsina e servite dopo un riposo in frigorifero di almeno 1 ora.


Leggi anche: Borse e occhiaie: perché si formano e come combatterle