Cavolfiore in umido

Saporito e gustoso, ma leggero e salutare: il cavolfiore in umido è il contorno perfetto in queste sere d'inverno.

Il cavolfiore in umido è un piatto invernale molto semplice da preparare, veloce ed economico, che può funzionare in più di un’occasione come prezioso contorno “salvacena”.

I cavolfiori in umido, infatti, si prestano bene ad essere serviti sia come accompagnamento per secondi piatti di carne al forno, tipicamente invernali, sia come contorno per un bel tagliere di formaggi. 

Essendo inoltre un piatto leggero ma gustoso, caldo e confortante, è ideale per scaldarsi e saziarsi in modo sano in queste sere fredde e umide!

La ricetta è alla portata di tutti e il suo sapore semplice e non ricercato lo rende adatto a tutti i palati.

L’idea in più:

– La ricetta che vi propongo può essere resa più sostanziosa e saporita aggiungendo alla salsa di pomodoro della pancetta tagliata a cubetti o dello speck.

– Inoltre, se amate i sapori decisi, potete osare un po’ di più con il peperoncino e servire le cimette di cavolfiore anche come antipasto, per esempio insieme ad una salsina piccante a base di yogurt greco, aglio e olio.

E se amate il cavolfiore e siete alla ricerca di qualche idea creativa per cucinarlo, provate le polpette di miglio e cavolfiore oppure la deliziosa insalata di cavolfiore e melograno.

 

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • peperoncino in polvere

Preparazione

  1. Lavate e pulite il cavolfiore: dividetelo in cimette e sminuzzate il gambo centrale e le foglie.
    Sbollentate le cimette per 5 minuti in acqua bollente salata e scolatele subito.
  2. Fate scaldare 2 cucchiai di olio in una casseruola insieme all’aglio, fatelo dorare poi toglietelo e unite i gambi e le foglie del cavolfiore sminuzzate. Fate insaporire 2 minuti, salate e versate la passata.
  3. Aggiungete 2 pizzichi di sale, pepe e un pizzico di peperoncino: fate cuocere a fuoco medio basso per 15 minuti.
  4. Unite le cimette precedentemente scottate alla salsa, mescolate con delicatezza, coprite con il coperchio e fate cuocere ed insaporire per altri 10 minuti.
  5. Servite caldi!


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Contorni | Ricette detox | Ricette senza glutine | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *