Carciofi ripieni

Un secondo piatto ricco e sfizioso, gustoso e completo: carciofi ripieni di carne da servire in bianco oppure con sugo al pomodoro ed erbe aromatiche

Di carne o di pesce, di verdure o di legumi, di formaggio filante o morbido: quanti possibili ripieni per i carciofi!
Una volta puliti (sapete come pulire i carciofi?), scottati e svuotati, i carciofi diventano un buonissimo e bellissimo scrigno per sfiziose farciture. Da ortaggio a elegante coppa ricolma di bontà!

Basterà scegliere di quale tipo di farcia si ha più desiderio e, in poche mosse, il piatto è servito! La preparazione richiede un po’ di tempo soprattutto per ciò che riguarda la pulizia e la preparazione dei carciofi, ma con la nostra ricetta base vedrete che non sarà difficile.

Oggi vi propongo una delle versioni più classiche e sistanziose dei carciofi ripieni: carne trita di bovino, salsiccia e prosciutto crudo sono gli ingredienti di punta della nostra ricetta.

L’idea in più:

Siete amanti della “scarpetta”? Provate questa ricetta nella versione rossa: aggiungete  alla base del soffritto 300 grammi di pomodori pelati, schiacchiateli con una forchetta in modo che si disfino, unite il mix di erbette aromatiche, mescolate e aggiungete 2 mestoli di brodo.
Coprite la pentola con il coperchio e, su fiamma bassa, cuocete i tuttol per 10 minuti. Disponete i carciofi nella padella con il sugo, coprite nuovamente e cuocete per circa 30 minuti.

Ingredienti

  • 4 carciofi grandi
  • 350 grammi carne macinata di bovino
  • 50 grammi salsiccia
  • 90 grammi prosciutto crudo
  • 1 scalogno
  • prezzemolo tritato
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano piccolo
  • 400 grammi brodo di carne o vegetale
  • mix di erbette aromatiche, maggiorana, prezzemolo, timo tritate
  • 1 bicchiere vino bianco
  • sale, pepe, noce moscata
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pulite i carciofi e preparateli per essere riempiti seguendo le indicazioni che trovate nella nostra ricetta base.
    Una volta cotti in acqua bollente, scolateli e fateli raffreddare.

    Preparate il ripieno dei carciofi: riunite in una ciotola la carne trita, il prosciutto tritato e la salsiccia sminuzzata. Aggiungete abbondante prezzemolo tritato, lo scalogno anch’esso finemente tritato, sale, pepe e noce moscata. Amalgamate bene il composto e usatelo per facire abbondantemente i carciofi.

  2. Preparate la base del soffritto: pulite la carota, eliminate i filamenti al sedano, pelate la cipolla e tritate finemente tutto.
    Versate il trito in una capiente padella con un po’ d’olio e fatelo soffriggere per 4 minuti circa. Aggiungete due pizzichi di sale e pepe, sfumate con il vino bianco e aggiungete 2 o 3 mestoli di brodo.
    Disponete i carciofi ripieni nella padella, unite il mix aromatico, coprite con il coperchio e cuocete per circa 30 minuti. (Controllate che il brodo non si asciughi).
  3. Spostate i carciofi sull piatto da portata, fate ridurre il fondo di cottura a fiamma alta poi riunite il tutto e servite ben caldo.


Vedi altri articoli su: Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *