Avocado cheesecake
Ricette

Avocado cheesecake

L’avocado cheesecake è un dolce che ha per protagonista il famoso frutto tropicale. Un dessert piacevole per una merenda fresca, un dolce goloso per un dopo cena con gli amici.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia?

L’avocado cheesecake è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa.

Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini, è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come questa avocado cheesecake, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti!

L’avocado cheesecake è un dolce che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per un dopo cena speciale o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti.

Si presta ottimamente per rallegrare un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea originale per un compleanno, l’avocado cheesecake fa sicuramente per voi.

Qualche consiglio

Non optare per gli avocado piccoli con la buccia nera, gli “Hass”, ma per quelli grandi con la buccia verde.

Devono essere grandi e verdi e molto maturi: per comprendere il giusto grado di maturazione, è sufficiente schiacciare la buccia con delicatezza: se il dito affonda leggermente, significa che l’avocado è maturo al punto giusto.

Oltre alla carta da forno, in alternativa per lo stampo si può usare, per i bordi, un foglio di acetato: così si ha la garanzia di avere bordi ben definiti e regolari. La carta da forno, infatti, con l’umidità può raggrinzire.

Una volta pronta, puoi servire subito la tua cheesecake di avocado oppure conservarla: in frigorifero per 4-5 giorni ben protetta in un contenitore ermetico, oppure in congelatore. In quest’ultimo caso, meglio congelarla senza decorazioni.

  • Resa: stampo da 23-34 cm di diametro
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • 220 grammi biscotti al cacao
  • 100 grammi burro
  • 650 grammi avocado polpa al netto degli scarti – grandi, verdi, molto maturi
  • 15 grammi colla di pesce
  • 600 grammi ricotta
  • 1 bacca di vaniglia
  • 5 lime scorza di 4 e circa 100 g di succo – 1 per decorare
  • 50 grammi panna fresca liquida
  • 180 grammi zucchero semolato
  • granella di pistacchi

Preparazione

  1. Fondere il burro (a microonde o a bagno maria)
  2. Frullare i biscotti, per ottenere un composto fine e sabbioso.
  3. Sempre frullando, aggiungere a filo il burro sciolto.
  4. Foderare lo stampo, usando della carta forno.
  5. Trasferire la base al suo interno, distribuendo per bene il composto e livellandone la superficie con il dorso di un cucchiaio.
  6. Porre in frigorifero a rassodare per almeno 40-60 minuti, oppure in congelatore per mezz’ora.
  7. Ammollare la colla di pesce, in acqua a temperatura ambiente, per una decina di minuti.
  8. Nel frattempo, pulire l’avocado rimuovendo il nocciolo. Attenzione: prelevare la polpa assicurandosi di raschiare per bene anche quella che rimane sulla buccia, è la parte più intensa e verde
  9. Mettere la polpa sminuzzata in un frullatore e unire anche la scorza grattugiata dei lime ben lavati.
  10. Aggiungere poi anche il succo di lime
  11. Incorporare anche la ricotta e lo zucchero.
  12. Prelevare i semini della bacca di vaniglia e unirli agli altri ingredienti. Frullare per qualche minuto, in modo da ottenere una crema omogenea e densa.
  13. Scaldare la panna al microonde o in un pentolino ma senza raggiungere il bollore.
  14. Scolare e strizzare la colla di pesce, quindi scioglierla nella panna calda mescolando bene e filtrando il composto.
  15. Lasciar raffreddare la panna e versarla poi nel frullatore, per amalgamare un’ultima volta.
  16. Recuperare la base ormai rassodata e versare il composto di avocado nello stampo.
  17. Livellare la superficie e lasciar raffreddare la cheesecake in frigorifero per qualche ora.
  18. Una volta pronta, estrarla dallo stampo e rimuovere delicatamente la carta da forno.
  19. Si può decorare con granella di pistacchi e lime.


Pasta frolla per biscotti con e senza uovo
Ricette Dolci e Dessert

Pasta frolla per biscotti con e senza uova

Biscotti al burro, morbidi e golosi
Ricette Dolci e Dessert

Biscotti al burro, morbidi e golosi

Ricette nasello in padella, al forno e in umido
Ricette Secondi Piatti

Ricette nasello: in padella, al forno e in umido

Ravioli cinesi bimby
Ricette con il Bimby

Ravioli cinesi con il Bimby

primosale
Ricette Secondi Piatti

Primosale: al forno, in padella o fritto

Pasta fritta toscana
Ricette Antipasti

Pasta fritta toscana

Percebes costo, cosa sono e come si mangiano
Consigli di cucina

Percebes: costo, cosa sono e come si mangiano

Alici al forno con patate
Ricette Secondi Piatti

Alici al forno con patate

Ricetta ramen all'italiana
Ricette Piatti Unici

Ramen all’italiana

Il ramen è una zuppa tipica del Giappone: con i giusti accorgimenti e cambiando qualche ingrediente, si può preparare una deliziosa versione italiana

Leggi di più