Cake pops di panettone

Siete stanchi della solita fetta di panettone? Ecco una idea golosa e alla moda per riciclarla e gustarla in una nuova forma!

22/12/2021

Sommario

Cake pops facili e buoni da preparare.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Quantità:
30 cake pops

Ingredienti Ricetta

  • Panettone 400 grammi
  • Confettura di albicocche 2 cucchiai
  • Cioccolato fondente 400 grammi
  • Codette di cioccolato qb
  • Confettini di zucchero colorati qb
  • Granella di nocciole qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 330 kcal
  • Grassi 14 g
  • Carboidrati 60 g
  • Proteine 5 g

Siete alla ricerca di una idea per utilizzare il panettone in maniera diversa? I cake pops sono la risposta giusta!

Durante le feste o dopo, infatti, capita spesso di avere in casa delle fette di panettone che non si ha più voglia di mangiare “al naturale” e finisce sempre che si lasciano invecchiare in dispensa.

Ecco invece un modo goloso per riciclarle ad arte: i cake pops di panettone sono dei dolcetti alla moda sullo stecco che si preparano in un batter d’occhio, belli da vedere e buoni da mangiare!

Fette di panettone adagiate su un piatto

Divertitevi a decorarli come più vi piace e , se avete bambini per casa, preparateli insieme a loro: sarà uno spasso!

E quando non avrete più panettone da smaltire? Nessunn problema! Non dovrete rinuciare ai cake pops: sono così versatili, che si possono preparare con qualunque base: pandoro, plum cake, muffins, colomba, pandoro, una torta morbida da colazione, ecc.

Preparazione

  • Passate nel mixer il panettone spezzettato per ottenere delle briciole.
  • Versatelo in una ciotola e aggiungete la confettura: amalgamate bene con le mani per ottenere un composto abbastanza consistente.
  • Formate con questo impasto circa 30 palline, mettetele su un vassoio e passatele in freezer per mezz’ora.
  • Nel frattempo fate fondere il cioccolato a bagnomaria.
  • Mettete uno stecco di legno o di plastica in ogni pallina e passatele prima nel cioccolato e poi nelle codette, nei confettini di zucchero o nella granella di nocciole, a seconda di come desiderate decorare i vostri dolcetti.
  • Riempite con del sale grosso dei barattoli o dei bicchieri e metteteci i cake pops in modo che rimangano in piedi ben fermi.
  • Passate in frigorifero, a rassodare, per un’ora prima di servirli.

Cake, Pops


Leggi anche: Panettone al pistacchio fatto in casa: la ricetta

L’idea in più:

Invece di usare come “legante” la classica confettura di albicocche, potete fare una scelta di gusto scegliendo di volta in volta la confettura più adatta in base agli ingredienti che distinguono la base dei vostri cake pops: con il panettone classico, potrete usare una marmellata di arance amare che richiama il gusto dei canditi; se usate il panettone al cioccolato potete utilizzare una crema spalmabile tipo nutella; se invece avete optato per dei panettoni d’autore, più particolari, potrete giocare con spalmabili a base di pistacchio, mandorle, aromatizzate alla cannella, ecc. Se preferite non eccedere in dolcezza, provate a bagnare il panettone con del succo di arancia fresco diluito con un po’ del vostro liquore preferito – solo per adulti!