Vestiti eleganti: 5 look per apparire sempre al meglio

Vi attende un evento formale? Scoprite qui quali vestiti eleganti indossare e come abbinarli per apparire sempre al meglio.

Vestiti eleganti: 5 look da copiare
Vestiti eleganti: 5 look da copiare.

Un cocktail, una cena formale, un party, una serata di gala. Le occasioni per sfoggiare vestiti eleganti non mancano. Per non arrivare a ridosso del fatidico appuntamento senza sapere cosa mettervi, evitare il panico e apparire sempre al meglio. Ecco 5 look da copiare o ai quali ispirarvi.

Little black dress e Mary Jane

Il little back dress è un classico senza tempo e una garanzia di eleganza. Se volete interpretare uno stile rétro e bon ton, abbinatelo a un paio di Mary Jane (le décolleté con laccetto alla caviglia) dal tacco medio.

Per completare l’outfit, scegliete una clutch rigida e raccogliete i capelli in uno chignon. Il tocco in più? Gli orecchi e la collana di perle.

Blusa e gonna

La blusa o camicia elegante è un vero e proprio passepartout e, a seconda dell’abbinamento, vi permette di “dosare” il livello di eleganza del vostro look.

Per una cena formale o un party, scegliete un modello in seta nero con un ricamo o un’applicazione preziosa e abbinatelo tone sur tone a una gonna lunga fino alla caviglia, magari con uno spacco profondo.

Per un cocktail, puntate su una blusa con scollo profondo e maniche larghe e indossatela con una midi skirt scampanata.

Blusa e pantaloni

La versione mannish della combinazione precedente ha una connotazione intrigante e sensuale.

Per un evento elegante, potete scegliere una blusa ampia e morbida in seta color oro o color argento e indossarla con un tailleur di taglio maschile. Oppure un modello aderente, abbinato a un paio di pantaloni dritti e con la riga in mezzo.

Per completare il look, nel primo caso optate per una hand bag e un paio di ankle boots open toe dal tacco a stiletto. Nel secondo, scegliete una clutch preziosa e dei sandali.

Abito lungo e clutch

Per una cena elegante o una serata di gala, l’abito lungo è un’opzione quasi obbligata (quando non viene espressamente richiesto dal dress code).

L’abbinamento perfetto è quello con una clutch a contrasto con lo stile del vestito – geometrica, rigida o morbida, semplice o riccamente decorata – e un paio di sandali o décolleté con tacco a stiletto.

In questo caso, la scelta dei gioielli va dosata con attenzione, abbracciando il motto “less is more”.

Cocktail dress e sandali

Come suggerisce il nome stesso, il cocktail dress è la scelta di stile più azzeccata per un evento pre dinner o un cocktail party.

A seconda dell’occasione e del contesto, potete optare per modelli con o senza maniche, con scollatura profonda o alla coreana, lunghi al ginocchio o a metà caviglia.

Con un paio di sandali minimal o gioiello dal tacco altissimo otterrete un look elegante, ma se volete stupire e giocare con lo stile, osate un paio di sneakers.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Borse | Cosa mi metto | Scarpe |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *