La donna di Elie Saab: un fiore romantico e sexy

Una trasparenza di pizzi e voile è quella ache avvolge la donna di Elie Saab nella collezione primavera-estate 2014

Una principessa romantica, questa sembra la donna che fa sfilare in passerella Elie Saab per la sua collezione primaverile-estiva, ma è una giovane donna che ama i colori e che non si preoccupa di osare con vestiti neri più sexy.

I primi look a sfilare sono di color rosa, un rosa femminile e sensuale che ci riporta alla giovinezza e alla freschezza di una ragazza che sta sbocciando come un fiore. Le trasparenze dei vestiti sono quasi nascoste dalle applicazioni di perline e pailette che formano delicate decorazioni floreali.

Poi si passa al colore bianco, quello della purezza, e qua le trasparenze sono giocate con tessuti che fasciano i corpi disegnando gonne avvolgenti quasi sexy e pantaloni da volumi più larghi. Il verde acqua sovrasta poi sul bianco dando alla donna una maggiore maturità e sensualità. I vestiti accarezzano il corpo con tessuti leggeri e trasparenti, sempre per dare quell’idea di leggera sensualità.

Il fiore, tema della collezione, viene poi introdotto sui abiti bianchi quasi come una tela di un pittore dove il designer ha voluto dipingere le rose del suo giardino. Vestiti lunghi e corti, con e senza maniche, dove i dettagli dei fiori vengono inseriti accuratamente in una parte ben precisa dell’abito per dar spazio poi al color bianco. Il fiore è anche simbolo di passione e spinge il designer a creare abiti rosso fuoco, per una donna che mostra la sua sensualità con scollature e trasparenze, con lunghe gonne e vestiti dai tagli corti.

Nella seconda parte della collezione troviamo quel designer-pittore più maturo, il fiore del suo giardino non lo inserisce più nella tela bianca, ma diventa un fiore stilizzato su un tessuto di colore nero.

Nero è il colore usato per gli ultimi look che sfilano in passerella, come per farci capire che il suo fiore è sbocciato ed è diventato una donna sicura, attraente e sexy avvolta da pizzi, voile e trasparenze, fili conduttori dell’intera collezione. Questi ultimi capi sono come una biancheria intima che si sviluppa in un abito sensuale per una donna che non ha paura di fa vedere il proprio corpo.

In  questa collezione Elie Saab ci mostra la sensuale innocenza di una donna che come un fiore sboccia nella sua totale bellezza.


Vedi altri articoli su: Collezioni | Fashion Weeks | Parigi Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *