Faux fur: i gilet più gettonati per l’inverno 2019

Caldo, glamour e trasversale, il gilet in faux fur è una delle tendenze imperdibili dell'inverno 2019.

Gilet faux fur 2019
Il gilet in faux fur è una delle tendenze più calde dell'inverno 2019. Foto: Guess, Twin Set, Dondup.

La faux fur è una tendenza che sta prendendo sempre più piede nel mondo della moda ed è grande protagonista dell’inverno 2019. Non solo declinata in giacche e cappotti, ma anche negli smanicati.

Scoprite qui i gilet più gettonati di stagione, per combattere il freddo con un caldo abbraccio cruelty free!

Il gilet di pelliccia ecologica lungo

A tutti gli effetti è un gilet, ma nulla vieta di chiamarlo cappotto smanicato.

Il gilet di pelliccia ecologica lungo a metà coscia, al ginocchio o alle caviglie è un capo ricercato e decisamente unconventional, perfetto non solo per ripararvi dal freddo, ma anche per sfoggiare uno stile che lascia il segno.

Una delle tendenze più calde dell’inverno 2019 è l’effetto “teddy bear” e gli smanicati con orlo al polpaccio o ancora più in basso sono l’ideale per crearlo.

Se l’idea vi piace, fanno al caso vostro il modello dal taglio dritto, grandi revers e tasche applicate in una calda nuance marezzata color miele di Dondup e il gilet con scollo tondo a pelo raso marrone scuro di Steffen Schraut.

Super glamour e davvero imperdibili sono anche il modello Giovanna di Urbancode, caratterizzato da un pattern geometrico e con il pannello inferiore staccabile, e quello con fondo in pizzo smerlato di Twin Set.

Il gilet in faux fur corto

Il gilet in faux fur corto ormai è a tutti gli effetti un grande classico della stagione fredda e l’inverno 2019 non fa eccezione.

Dalle case di moda più prestigiose ai brand low cost, non manca praticamente in nessuna collezione.

Tra i modelli da non perdere, c’è senz’altro il gilet con pelliccia corta e folta e motivo di borchie di Pinko, quello con collo alla coreana e cintura sottile di Only, lo smanicato con lavorazione a pannelli sottili orizzontali e scollo a “V” profondo in un elegante nuance argento di Guess e i due gilet multicolor a pelo lungo e a pelo raso di Topshop e New Look.

Come indossare il gilet di pelliccia sintetica

Quando il freddo non è ancora pungente, il gilet di pelliccia sintetica può essere indossato sopra la camicia (per un effetto super ricercato, sceglietene una da uomo) oppure su un dolcevita a maglia rasa dal fit aderente.

Ma nel momento in cui la morsa del freddo inizia a farsi sentire, l’ideale è abbinarlo alla biker jacket, al blazer, al giubbotto di jeans oppure a un pullover dalla lavorazione spessa e pesante.

A seconda del modello e della lunghezza, potete optare per una maxi skirt o un paio di pantaloni skinny. Un abbinamento sempre azzeccatissimo è quello con i leggings in ecopelle.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento |

Commenti