Chanel sceglie Alice Dallal come testimonial 2014

La nuova musa di Karl Lagerfeld è Alice Dallal che per la campagna eyerwear primavera estate 2014 assume l'aspetto di un hippie chic

Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection _ Modello Batterfly
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection_ Modello Butterfly
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection_ Occhiale da vista
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection_ Occhiale da vista
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection_ Modello Pantos
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection_ Occhiale da vista
  • Spring summer 2014 Chanel Eyewear collection
Anche quest’anno Chanel lancia la nuova linea eyewear primavera estate 2014 con una testimonial di eccezione: Alice Dallal, nota modella ed ereditiera brasiliana già scelta da diversi brand per essere il volto mondiale dei loro prodotti.

Nella campagna pubblicitaria Chanel che la vede protagonista, la top model si è lasciata alle spalle lo stile rock glamour che la caratterizza, per vestire i panni di una romantica studentessa: così, Alice è diventata la nuova musa della maison francese, fotografata in uno scenario che riproduce le stanze delle giovani studentesse universitarie. Testimonial per questa campagna, Alice assume l’aspetto di un hippie chic dal fare intellettuale, ed è strano vederla in questi panni, tra colori pastello, gonne bouclè e fiori nei capelli, quando siamo soliti ricordarla per i suoi look dark e dal trucco marcato.

I modelli della linea eyewear primavera-estate 2014 ripropongono i formati quadrati dalle grandi dimensioni e forme contemporanee e stilizzate a forma di occhio di gatto o a farfalla, mentre per la linea di occhiali da vista troviamo montature classiche, ovali e quadrate, in alcuni casi impreziosite da dettagli o realizzati con colori sbarazzini. Entrambe le linee, da sole e da vista, sono glamour e senza tempo, adatti alle donne che vogliono sentirsi delle dive con un accessorio che impreziosisca il loro look. Tra le linee quella più minimalista è la Signature, dalle forme e dai colori delicati, mentre Pearl e Camellia sono tra le più chic e romantiche con perle bianche e camelie ad impreziosire le montature. La maison francese dedica molta attenzione ai dettagli, soprattutto per quanto riguarda le aste degli occhiali che in questa collezione primavera-estate 2014 sono trapuntate, come la linea Quilting o intrecciate per gli occhiali della linea Chain; più romantici sono i fiocchetti stilizzati sulle aste della linea Charms. Tutte le forme, anche per questa collezione, sono delicate e semplici, ma allo stesso tempo eleganti e ricche di dettagli curati dal genio di Karl Lagerfeld.

Alice Dallal torna dopo anni ad ispirare lo stilista tedesco che anche quest’anno l’ha scelta come testimonial della nuova collezione eyerwear di Chanel. Ma per questo 2014 Lagerfeld vuole Miss Dallal fresca e frizzante, in linea con la nuova filosofia della griffe francese che ha abbandonato la solita e rigida tradizione stilistica per abbracciare uno stile più giovane.


Vedi altri articoli su: Chanel | Collezioni | Occhiali |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *