Che outfit scegli per l’ufficio? Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei

L’abbigliamento che scegliamo di indossare comunica il nostro modo di essere e di affrontare la vita, raccontando la nostra personalità. Scopri che tipo sei!

Pinko blazer blu elettrico, blusa e jeans a zampa in perfetto stile vintage
Pinko blazer blu elettrico, blusa e jeans a zampa in perfetto stile vintage
  • Pinko blazer blu elettrico, blusa e jeans a zampa in perfetto stile vintage
  • Zara, stile preciso con pantaloni jacquard con fantasia geometrica
  • Zara, stile casual con mocassini, pantalone stretto e blusa
  • Armani blouson in cotone per un look preciso e professionale
  • Armani, look sbarazzino con gonna in bviscosa e t-shirt
  • Armani, stile determinato con gonna a trapezio in misto lino e giacca
  • Twin-Set blusa con pois e pantaloni morbidi
  • H&M longuette nera e maglioncino con stampa floreale
  • H&M stile casual e navy con pullover a maniche lunghe a righe e pantalone nero
  • H&M cardigan in maglia sottile e pantalone stretch con cerniera laterale per uno stile serioso
  • Mango, stile determinato e professionale con pantalone a sigaretta e trench
  • Mango, pantalone blu in cotone con blusa per un look elegante
  • Mango, stile casual con pantaloni morbido e camicia nera
  • Mango, stile preciso con ballerine nere e pantaloni stretti con fantasia a quadri
  • Mango, stile vintage con pantaloni palazzo e maglioni con collo a barca
  • Mango, stile determinato e serio con cardigan lungo e camicia

Chi ha detto che l’abito non fa il monaco si sbagliava di grosso.

Sì, perché purtroppo o per fortuna l’abbigliamento mostra, a chi ci circonda, ciò che siamo o magari ciò che vorremmo essere, ad ogni modo è un mezzo che, volente o nolente, comunica un messaggio forte e chiaro sulla nostra personalità, sul nostro modo di affrontare la vita e il lavoro.

Chi non ricorda il “Il Diavolo veste Prada”? Un film con una verità di fondo, ossia che l’importanza di scegliere il capo più giusto da indossare, abbinarlo agli accessori e decidere i colori da sfoggiare in linea con il look non è cosa da poco, anzi, soprattutto nel mondo del lavoro è l’abbigliamento a parlare prima di noi perché rappresenta il nostro biglietto da visita, esplicito, immediato e assolutamente efficace.

L’abbigliamento sul posto di lavoro

Scegliere il vestito più giusto, in linea con la location, le esigenze e il modo di essere è una delle cose più importanti e, diciamo la verità, anche più “faticose” che una donna svolge ogni mattina.

A chi non è mai capitato di fermarsi davanti l’armadio e pensare: “Oggi cosa indosso?”. La risposta più facile è quella di scegliere la mise che ci fa sentire a nostro agio, perché guai a indossare qualcosa di scomodo o non in linea con il nostro modo di essere, il rischio è quello di sembrare goffe e fuori luogo, senza contare la sensazione di disagio che possiamo trasmettere agli altri.

Non c’è niente da fare l’abito comunica!

Soprattutto sul posto di lavoro possiamo capire la personalità dei nostri colleghi guardando ciò che indossano e, di riflesso, anche i nostri colleghi ma in modo particolare i nostri capi, guardando il nostro look possono farsi un’idea sulla nostra personalità e, di conseguenza, sul nostro modo di essere e di affrontare la vita lavorativa.

Cosa indossi a lavoro?

L’abbigliamento è importante e scegliere quello più giusto da sfoggiare sul posto di lavoro lo è ancor di più.

Non è solo questione di moda, perché le scelte in fatto di stile sono fondamentali per sentirsi a proprio agio e per stare bene con se stessi e con gli altri.

Sul posto di lavoro bisogna seguire la regola del buon gusto. Infatti, anche se non siamo obbligati a indossare una divisa specifica, la cosa principale è sfoggiare un look consono all’ambiente e che soprattutto esprima professionalità e affidabilità.

A questo punto chi non si sta chiedendo: “Il mio capo o i miei colleghi possono capire chi sono da cosa indosso?” Ebbene, la risposta è sì.

Detto questo non ci resta che scoprire insieme le varie personalità in base al look sul posto di lavoro e, magari, potrai ritrovare anche una descrizione di te oppure di un tuo collega.

Siamo in un ufficio, in un open space circondati da colleghi, scrivanie, fogli, computer, e chi più ne ha più ne metta, e ognuno sfoggia il proprio look. Cominciamo a scrutare la mise dei nostri colleghi e cerchiamo di capire chi abbiamo di fronte.

C’è chi sfoggia un look casual e sbarazzino, il classico jeans abbinato a una t-shirt o una blusa, un cardigan dai colori pastello, chiari e tenui, e le intramontabili Converse.

Un look semplice e poco pretenzioso ma che dà sicurezza, esprime semplicità e al tempo stesso anche l’essere pratici nella vita e il saper affrontare problemi e carichi di stress.

Se anche tu sul posto di lavoro prediligi un paio di jeans e delle sneakers, non temere perché scegliere questa mise dà l’idea che tu sia una persona che ama sì la comodità ma che nella vita, di fronte agli ostacoli, riesce a reagire con grinta e senso pratico arrivando al sodo senza perderti in un bicchier d’acqua.

Continuando il nostro giro nell’open space ci imbattiamo nella collega più precisa e combattiva dell’ufficio che indossa un bellissimo tailleur rigorosamente nero.

Per lei camicia bianca, giacca, gonna e ai piedi le immancabili décolleté sono i must have di ogni stagione lavorativa.

Questa mise esprime determinazione, ambizione, grinta, voglia di successo e gratificazioni. Se anche tu sei una tipa da tailleur, che sia con gonna o pantalone, allora sei una donna decisa, forte, strategica, che guarda dritto davanti a sé con un unico scopo: quello di raggiungere il tuo obiettivo.

Un atteggiamento ben visto sul posto di lavoro, dove passione e determinazione sono requisiti davvero fondamentali per farsi notare.

Il nostro consiglio in fatto di look è quello di non esagerare con il nero, perché è vero che è il colore elegante per eccellenza ma come si sa il troppo storpia per cui cerca di “spezzare” aggiungendo alla tua mise un po’ più di colore.

Nel nostro tour in ufficio c’è poi colei che ama lo stile vintage: pantaloni a zampa, camicia dal tessuto leggero oppure maglioncino, maxi occhiali e borsa a secchiello. I colori preferiti sono accesi, dalle nuance forti e vibranti come l’arancione, il verde e il rosso.

Un look del genere esprime positività, creatività ed estro, caratteristiche importanti nel mondo del lavoro.

Questo outfit dà l’idea che tu sia una persona esuberante ed estroversa per cui è perfetto se lavori nell’ambito della comunicazione, invece, se lavori in un ambiente più formale risulta essere poco consono e c’è il rischio di sembrare poco seria e affidabile.

Infine, nella scrivania in fondo c’è la collega sempre in blu, dallo stile serio e preciso. Per lei pantalone stretto blu scuro, maglioncino bianco e, ai piedi, ballerine alternate a slipper, questi i suoi dictat e la sua mise aziendale.

Uno stile semplice ma, al tempo stesso, preciso ed elegante che esprime empatia, sicurezza, affidabilità, serietà e professionalità.

Se anche tu ami questo tipo di look allora sarai certamente una persona sicura di sé, capace di gestire il proprio lavoro e di coordinare un intero team.

Sarai una donna calma, precisa, comunicativa e che di solito svolge ruoli di responsabilità grazie alle tue doti organizzative e, soprattutto, grazie alla tua abilità nel saper organizzare il gruppo di lavoro, evitando tensioni ed eccessivi carichi di stress.

L’abbigliamento sul posto di lavoro è davvero fondamentale, esprime una parte di noi è lo specchio della nostra personalità, può comunicare come siamo e come affrontiamo la vita e gli ostacoli che ci si presentano lungo il cammino. E tu che tipo sei?


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Cosa mi metto |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *