bulgari

BVLGARI: atmosfere orientali di alta gioielleria

Colori da mille e una notte e disegni che coniugano la perfezione tecnica a materiali altamente selezionati, riuscendo ancora una volta a stupirci con uno stile unico nel suo genere

bulgari
Bulgari, nella vision creata in occasione dei 125 anni

Uno dei nomi più prestigiosi dell’alta gioielleria italiana. I disegni BVLGARI appartengono ad una tradizione manifatturiera di oltre 125 anni. Dominato dalla tradizione classica, ma in continuo scambio dialogico con la modernità e le tendenze contemporanee, questo brand made in Italy rappresenta uno stile cosmopolita, simbolo incontrastato di glamour.

Ogni pezzo di alta gioielleria nelle sue collezioni è risultato di un bilanciato rapporto tra materiali selezionati, design e creatività eccellenti e perfezione tecnica.

Collier Bulgari

Le parure di BVLGARI evocano con le loro pietre prezione di mille colori le atmosfere della via della seta, un incontro tra Europa e Oriente sedimentato nelle immagini de “Il milione” di Marco Polo.  La collezione presentata in occasione del 125esimo anno di attività, infatti, si rifà a queste visioni degli sfarzi orientali:  sete multicolore, sottili e cangianti, le stoffe di rara morbidezza, pietre e metalli preziosi lavorati ad arte. Il disegno sublima questa immagine fiabesca negli oggetti e dona la grazia orientale a collier, orecchini e bracciali che sembrano usciti da una camera delle meraviglie di fine ‘700. Il sontuoso collier, protagonista della collezione, declina la straordinaria palette dei colori: tonalità di lilla, viola e rosa su cui si inserisce il rosso rubino, giocano con i verdi smeraldo e il ghiaccio. Un pezzo da mille e una notte che sicuramente avrebbe commosso Liz Taylor, illustre cliente della maison italiana.

BVLGARI parure Elizabeth Taylor (tableau byAC)

BVLGARI può vantare numerossissime testimonials che ne hanno adottato lo stile contribuendo ad esaltarne i valori  ma per l’ultimo Festival di Cannes ha scelto di rendere omaggio proprio a Elizabeth Taylor con la collezione di Joseph L. Mankiewicz. Durante le riprese del film l’attrice si innamoro’  di Richard Burton a cui dobbiamo la celebre frase: “l’unica parola italiana che Elisabeth conosce è BVLGARI”. Sembra incredibile ma nello sfarzo di questi gioielli che riprendono l’idea del diadema, giocano con gli intrecci dorati e mettono in chiara evidenza smeraldi e diamanti preziosi, c’è un retrogusto moderno e accattivante e allo stesso tempo un respiro di altri tempi.

Una cosa è certa: dalla via della seta alla croisette BVLGARI ci trasporta in un mondo di fiabe e di senso, presentando un universo glamour che non esaurisce mai la sua forza creativa e di estrema eleganza.

BVLGARI si avvale nella scelta delle gemme degli esperti del BVLGARI Gemmologica Center che rilasciano il BVLGARI Gem Report, un certificato per ogni set di pietre montate. Inoltre le pietre di colore sono certificate dal Gubeline Certificate e i diamanti dal  Gemmological Istitute of America.

Bzero1 - collezione Bulgari
Se le ultime linee vi appaiono eccessivamente da “diva”,  non esitate a navigare sul sito: troverete la linea B.zero1, piu moderna e di tendenza che non perde la chiave dello stile del gruppo. Un gioco a spirale con doppio logo inciso che esprime informalità ed eleganza attraverso un movimento e design che rendono immediatamente riconoscibile  un prodotto di estrema qualità. La collezione si declina in marmo e metallo o oro.

 

Anello save the children realizzato da Bulgari

Collegato a questa collezione, per il progetto Save the Children, è stato disegnato appositamente un anello in argento e ceramica: questo gioiello è indossato da attori e celebrità come Valeria Golino, da persone che credono che fare parte della storia rappresenti la possibilità di cambiarla.

La maison di alta moda italiana sceglierà Carla Bruni come testimonial contemporanea della prossima linea di gioielli. Liberata dai suoi impegni pubblici, la ex first lady francese, verrà ritratta da Terry Richardson per la nuova campagna.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Moda sostenibile, sono questi i brand da seguire!
Abbigliamento

Moda sostenibile, sono questi i brand da seguire!

Milano Fashion Week 2019: le tendenze
Fashion Weeks

Milano Fashion Week 2019: le tendenze da aspettarsi

Tutte pazze per le piume, accessori e abiti all'insegna della leggerezza
Abbigliamento

Tutte pazze per le piume, accessori e abiti all’insegna della leggerezza

Pantalone bianco sì o no? Decisamente sì!
Abbigliamento

Pantalone bianco sì o no? Decisamente sì!

Kimono mon amour, uno dei capi più amati dell'anno
Abbigliamento

Kimono mon amour, uno dei capi più amati dell’anno

I sandali sono stati il must dell'estate, ma quali sono i modelli più eleganti?
Scarpe

I sandali sono stati il must dell’estate, ma quali sono i modelli più eleganti?

Top e canotte, i modelli più indossati dell'estate
Abbigliamento

Top e canotte, i modelli più indossati dell’estate

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer
Scarpe

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer

Moda sostenibile, sono questi i brand da seguire!
Abbigliamento

Moda sostenibile, sono questi i brand da seguire!

La moda diventa sostenibile e i brand da seguire che investono il proprio tempo e denaro per introdurre pratiche ecofriendly, si moltiplicano. Scoprite quali sono!

Leggi di più