Summer hits: le canzoni dell’estate 2013

Tornano, come ogni anno, le canzoni da spiaggia, sole, e mare. Quali sono (e saranno) i tormentoni di quest'estate 2013?

Summer hits 2013
Summer hits 2013

Puntuali come ogni anno – nonostante i dibattiti tra musicofili, che dicono che non sono più quelli di una volta – ecco che con l’estate arrivano anche i tormentoni. Canzoni orecchiabili, dai motivetti che rimangono impressi in mente e che non riusciamo a smettere di cantare, magari tra noi e noi, dalla spiaggia all’ufficio, dalla doccia alla fila in posta.

Ma quali sono le hit dell’estate 2013 – quelle che, c’è da scommettere, se capiterà di riascoltare in autunno o inverno ci faranno tornare alla memoria (e un po’ rimpiangere) caldo e spensieratezza?

Addio, Pulcino Pio

Se non siete delle fan delle sonorità più banali e dei testi stucchevoli, ecco la buona notizia: pare che la qualità, rispetto all’anno scorso, sia migliorata. Bé, non che ci possa essere un’estate non accompagnata da ritmi brasiliani e calienti, ma finora non si sono ancora palesati volatili intenzionati a darci il tormento con il loro pio, pio per mesi e mesi. Pronte? Questi i candidati a tormentone 2013.

Daft Punk,
Daft Punk, "Get Lucky"
Get Lucky
– Daft Punk vs Blurred Lines – Robin Thicke

Con un curriculum così, il duo elettrico francese che tutte noi non possiamo non ricordare per l’ossessivo Around the world, around the world torna dopo tre anni dall’ultimo disco e subito diventa il principale indiziato a tormentone estivo. I parigini non scherzano affatto: in più, hanno la voce di Pharrel Williams. Che, dal canto suo, non sa proprio stare con le mani in mano: eccolo prestare la voce anche a Thicke – di cui è produttore – e conquistare il primo posto in classifica in mezza Europa.

Play Hard – David Guetta ft. Ne-Yo & Akon vs I love it – Icona Pop

Non solo Daft Punk: a farci ballare quest’estate ci pensa anche David Guetta. Francese anche lui, sembra aver trovato la formula magica per trasformare in oro tutto quel che tocca e ogni suo nuovo pezzo diventa una hit planetaria. Ma chi l’ha detto che bisogna essere dj noti in tutto il mondo per aggiudicarsi lo scettro della canzone dell’estate?

Daft Punk,
Daft Punk, "Get Lucky"
Se finora pochi avevano sentito parlare di Icona Pop, dopo I love It nessuno potrà dire di non sapere dell’esistenza di questo duo electro-pop svedese – i nomi invece ve li diciamo noi: Aino Jawo e Caroline Hjelt, due ragazze belle e brave e che si esibiranno il prossimo 22 ottobre all’Alcatraz di Milano.

Made in Italy

Ma veniamo alle glorie di casa nostra. Qui, nemmeno a dirlo, sembrano dominare i vincitori più o meno freschi di talent show: Moreno, che ha trionfato quest’anno ad Amici, con Che confusione, a anche Chiara Galiazzo di X Factor 6, con Vieni con me, e la vincitrice di Sanremo Emma. E come potevamo pensare di passare un’estate senza Max Pezzali e i Modà? Per chi non ama troppo questo tipo di melodie e testi talvolta un po’ triti, c’è sempre il rap, che mai come quest’anno sta prendendo piede: Fabri Fibra, Fedez, Guy Pequeno dei Club Dogo.

La rivelazione?

Ma se non siete proprio interessate ai tormentoni estivi e state per spegnere la radio e accendere il lettore mp3 con le vostre canzoni preferite e accuratamente selezionate – come, possiamo dirlo?, anche noi – aspettate un attimo ancora: ecco la sorpresa finale. Se in autunno uscirà il suo Manuale di distruzione, e se non è proprio nota per essere la regina dell’allegria, per quest’estate la sicilianissima cantante emergente Levante si è concessa un po’ di leggerezza e un motivetto irresistibile. Alfonso, si chiama il singolo, e il ritornello recita una frase che a tutti è capitato di dire: Che vita di m…

A ognuno la sua canzone

Tormentoni a parte, siamo certe che ognuna di noi avrà una propria personale playlist, o una canzone, con cui vivere l’estate, anche alla luce di emozioni, sentimenti, viaggi, spiagge, tramonti, amori. Qual è la vostra? Se ce lo dite, promettiamo di svelarvi anche le nostre!


Vedi altri articoli su: Attualità |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *