D&G: la battaglia legale con Peter Fonda

Non è un periodo fortunato per Domenico Dolce e Stefano Gabbana, questa volta alle prese con una richiesta milionaria di danni da parte di Peter Fonda. Il motivo? Una maglietta.

D&G

Non c’è pace per Dolce & Gabbana i quali, chiuso una problema, se ne vedono piombare addosso un altro più grosso. Se infatti i due stilisti sembrano avere accettato l’invito fatto dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia a chiudere la polemica in seguito alla presa di posizione dell’assessore Luigi D’Alfonso sulla vicende giudiziarie che vedono D&G protagonisti per “mendace dichiarazione dei redditi”, si apre per loro un altro fronte che sembra assai più impervio della diatriba degli scorsi giorni. I negozi hanno riaperto ma, se la Corte di Cassazione confermerà la multa comminata ai due stilisti di 400 milioni di euro, i due saranno costretti a chiudere, non potendo reggerne l’impatto. È quanto gli stessi protagonisti hanno affermato in una recente intervista, annunciando di aver accettato l’invito a Palazzo Marino per il chiarimento definitivo del primo cittadino di Milano, ma anche ribadendo la loro convinzione di innocenza rispetto alle accuse di evasione fiscale e confermando, su questo campo, di essere intenzionati ad intraprendere una vera battaglia legale.

Ma siccome le disgrazie non vengono mai sole, a questa non certo rosea situazione se ne è aggiunta un’altra: l’attore Peter Fonda, figlio del mito di Hollywood Henry, fratello di Jane e padre di Bridget, esponente ormai 73enne di una delle più celebri dinastie cinematografiche americane, ha citato in giudizio i due stilisti per aver utilizzato in una loro linea di T-Shirt una foto dell’attore del 1969 tratta dal film Easy Rider. La richiesta è di sei milioni di dollari di danni, più una quota delle vendite delle magliette che, per inciso, hanno un prezzo di cartellino che si aggira intorno ai 300 euro. Si tratta di una vicenda tutta da capire, anche perché Dolce & Gabbana vantano un accordo con la Sony Pictures che detiene i diritti di immagine del film ed è quindi probabile che siano dalla parte della ragione. Tuttavia, non si può certo dire che per la coppia siculo-milanese l’estate sia stata fino ad ora particolarmente fortunata. Insomma, piove sul bagnato…


Vedi altri articoli su: Attualità | Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *