L’oroscopo dei libri

L'oroscopo delle settimana 17 è tutto letterario perché i libri sanno sempre raccontarci qualcosa di noi

oroscopo
Oroscopo

ariete
ariete
Ariete

Nulla, solo la notte – John E. Williams. Se avete voglia di trascorrere le ore nella mente, nei ricordi e nella noia del giovane Arthur Maxley che ricorda tanto l’Arturo Bandini di John Fante in Chiedi alla polvere, questo è un romanzo che non vi farà spegnere la luce sul comodino. Perché grazie a questo giovane e tormentato personaggio ci si immerge nella complessità del rapporto padre-figlio, nei locali notturni di San Francisco e nel ricordo dell’infanzia che ha tutto il sapore di una madeleine di Proust.

toro
toro
Toro

Dieci dicembre – George Saunders. Avete bisogno del surreale e dell’immaginifico in un periodo piatto e senza stimoli. Eccovi servite. Racconti che narrano la follia dei tempi moderni, che spiazzano e diventano vere e proprie parabole del nostro tempo. Tenetevi pronte alla tempesta di domande che vi piomberanno addosso e vi costringeranno a riflettere.

gemelli
gemelli
Gemelli

Storia di una ladra di libri – Markus Zusak. Siamo nel 1939 nella Germania nazista e tra le tante cose da salvare, l’umanità intera, Liesel Meminger parte dai libri. Perché non è forse nella cultura che è conservata la nostra umanità? Un capolavoro che ha conquistato il grande cinema e che vi farà guardare la libreria di casa con un altro occhio e forse vi convincerà addirittura a spolverarla.

cancro
cancro
Cancro

La sirena – Camilla Lackberg. Voi che amate il genere giallo non potrete che apprezzare questa scrittrice svedese che ha conquistato in tempi recenti anche il pubblico italiano. Se volete mettervi alla prova con un nuovo omicidio e un nuovo caso da risolvere, unitevi alla coppia Erica Falck e Patrik Hedström. Ricordi che non si possono cancellare, che riemergono dal passato e uno scrittore perseguitato. Buon divertimento!

leone
leone
Leone

Quattro etti d’amore, grazie – Chiara Gamberale. È capitato a tutte: al supermercato ti capita sempre davanti la donna che vorresti essere. La donna in carriera con i capelli sempre a posto che acquista yogurt light o la madre di famiglia con il carrello pieno e il bambino nel seggiolino. Se volete riflettere sulla strada che vi hanno fatto intraprendere le vostre scelte o anche solo ritrovarvi in queste due donne agli antipodi che si spiano la spesa, ecco un romanzo che non risparmierà nulla a nessuna delle due.

vergine
vergine
Vergine

Non è più come prima – Massimo Recalcati. Sottotitolo: Elogio del perdono nella vita amorosa. E qui potrebbe finire il vostro oroscopo. O forse avete smesso di leggerlo perché state già correndo in libreria. Questo è un libro sull’amore che dura, un libro sul perdono, sul dolore, su quanto sia difficile e cosa rappresenti. La domanda di partenza è un fatto: il tradimento. Cosa succede?

bilancia
bilancia
Bilancia

L’incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea – Romain Puértolas. Lo so che già il titolo vi ha conquistato. E se vi dicessi che è la storia di un fachiro indiano che cerca di comprare un letto di chiodi per 99,99 euro nello store di Parigi del colosso svedese e, rimasto chiuso in un armadio destinazione Inghilterra, si trova ad affrontare una serie di eventi tra cui la conoscenza un una bellissima attrice chiamata Sophie Marciò? Una storia divertente e frizzante, di quelle che piacciono a voi. Perché sanno essere, in fondo, amare.

scorpione
scorpione
Scorpione

Questa non è una canzone d’amore – Alessandro Robecchi. Per voi un thriller, ma di qualità. Una commedia nera che si muove su una Milano multietnica che ha per protagonista un ex autore televisivo, chiamato Crazy Love. Preparatevi al sarcasmo, all’ironia, preparatevi a qualcosa di nuovo. In fondo era proprio questo che aspettavate.

sagittario
sagittario
Sagittario

Nuovo dizionario delle cose perdute – Francesco Guccini. Per voi che in questi giorni avete voglia di parlare solo del passato e che vi mettereste a piangere davanti ad un gettone del telefono. Non è nostalgia delle cose ovviamente, è nostalgia dei mondi. Quelli perduti che però conservate dentro di voi. Questo dizionario saprà aiutarvi.

capricorno
capricorno
Capricorno

Rosso Istanbul – Ferzan Ozpetek. Le città sanno emozionare, quando sono quelle in cui siamo nati, sanno commuovere fino alle lacrime e a richiamarci improvvisamente a sé. Questo è quello che accade al regista turco protagonista di questo romanzo. Arriva il passato nelle sue forme irrisolte e una grande passione. Istanbul è magia e passione. Quello che vi farà spegnere telefono e pc.

acquario
acquario
Acquario

Tretretaciqnue – Ivano Fossati. Un piemontese sbarca in America e con la sua Gibson 335 e macina città dopo città. È un uomo che lascia che le cose succedano. Sembra così facile a dirsi, ma quanti lo fanno davvero? Vivere, guardare e portarsi dietro, ovunque, le proprie passioni. Sempre in periferia, dove le cose succedono e non accadono mai.

pesci
pesci
Pesci

Hanno tutti ragione – Paolo Sorrentino. Perché questo libro? Sembra di leggere un film, un film di Sorrentino sia chiaro, ambientato nella periferia degli anni Ottanta. Tony Pagoda è il padre di Jep Gambardella de La Grande Bellezza o forse il fratello maggiore o forse sono la stessa persona. Poco importa. È un personaggio indimenticabile. Questo libro vi folgorerà.


Vedi altri articoli su: Oroscopo post |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *