Gaten Materazzo la malattia, i denti, età e film

Gaten Matarazzo: la malattia, i denti, età e film

Gaten Matarazzo è uno dei protagonisti più amati di Stranger Things. Pochi sanno che l’attore soffre di una malattia rara che colpisce anche i denti.

Gaten Matarazzo è uno fra gli attori più apprezzati del momento grazie al suo ruolo in Stranger Things. L’artista americano ha alle spalle una lunga carriera iniziata quando era ancora molto piccolo e continuata fra cinema, tv e teatro. All’attivo ha diversi ruoli a Broadway, in particolare quello di Gavroche in Les Misérables e quello di Benjamin in Priscilla, la regina del deserto. Ha però raggiunto la fama internazionale vestendo i panni di Dustin Henderson in Stranger Things, serie di successo trasmessa su Netflix.

 Chi è Gaten Matarazzo: la biografia e la carriera

Originario di Little Egg Harbor, Gaten Matarazzo è nato l’8 settembre 2002. A soli nove anni ha iniziato a studiare recitazione, ottenendo una parte nel musical Priscilla, la regina del deserto. Dopo aver vestito i panni di Benjamin nello show di Broadway, nel 2014 è stato scelto per interpretare Gavroche ne Les Misérables. Come si evince dal suo cognome, Gaten ha origini italiane, ha un fratello minore e una sorella maggiore. Il suo curriculum è piuttosto lungo con moltissimi ruoli importanti. L’abbiamo visto nella serie tv The Blacklist e in Stranger Things su Netflix. Ha recitato anche in due videoclip musicali: Swish Swish di Katy Perry, nel 2017, e Lost Boys Life di Computer Games. 

Gaten Matarazzo: la sua malattia

Gaten Matarazzo nello show Stranger Things viene definito “Senza Denti”. Una frase che fa riferimento alla malattia dell’attore. Gaten infatti è affetto da disostosi cleidocranica, una patologia che gli ha causato la perdita dei denti. Ha subito numerosi interventi chirurgici per fare fronte a questa patologia, raccontando anche su Instagram il suo problema. La displasia cleidocranica, detta anche disostosi cleidocranica, è una malattia genetica ed ereditaria che colpisce l’apparato scheletrico. Comporta uno scarso sviluppo di articolazioni e ossa, impedisce la formazione dei denti in modo permanente e provoca la mancanza della clavicola. Matarazzo ha sempre parlato senza paura della sua patologia e dell’assenza dei denti. L’attore si è sottoposto a numerose operazioni, utilizzando protesi dentarie. Da tempo collabora con CCD Smiles, associazione che raccoglie fondi a favore della ricerca contro la disostosi cleidocranica.

“È una condizione in cui sei nato senza la clavicola – ha raccontato l’attore parlando della sua malattia -. Non ce l’ho. Questo influisce sulla crescita facciale, il tuo teschio cresce, i tuoi denti – ecco perché non ne ho, questi sono solo falsi, ma sono comunque denti di un bambino. Ho bisogno di un sacco di operazioni. Il mio è un caso leggero, ma molte persone che ne soffrono stanno anche peggio di me”. Anche Dustin, il personaggio che interpreta in Stranger Things, ha la stessa malattia: “Credo che aver messo tutto questo nello show abbia in un certo senso alzato il campanello d’allarme per questa malattia. E sono fortunato che la mia sia davvero leggera, ma ora è nei miei geni. Non è stata colpa mia, è successo e basta. Ho il 50% di possibilità che il processo si estenda nei miei geni e potrebbe essere molto dura per loro.”

Gaten Matarazzo: la vita a Hollywood

Giovanissima star di Hollywood, Gaten Matarazzo ha sperimentato da giovanissimo la pressione esercitata spesso sugli attori. “Non è facile crescere davanti alla macchina da presa – ha confessato a Tu Style -, bisogna ricordare da dove si viene. Qualcuno si perde, specie nell’era dei social media troppe volte usati senza scrupoli come veicolo di odio e negatività. Il nostro lavoro è come tanti altri. I miei genitori mi chiedono spesso, anche una volta alla settimana, se sono convinto di continuare. Ci rifletto per bene, e finora la risposta è sempre stata un sì convinto. Amo recitare. Il problema di alcuni ragazzi cresciuti a Hollywood è che sono circondati da persone che vogliono ottenere qualcosa da loro anziché guidarli o proteggerli”.

“È importante identificare le persone delle nostre vite che non hanno niente a che fare con tutto questo e tenercele strette, per non perdere di vista chi siamo. Molti si perdono, soprattutto in questi tempi in cui c’è un abuso di social media, perché non sono solo veicolo di supporto, ispirazione e innovazione, ma anche di odio e negatività, di paura e rabbia. È importante fare un passo indietro e capire che stiamo solo facendo il nostro lavoro e non è diverso da quello che fa chiunque altro. Dobbiamo rispettarlo ed è importante che tutti rispettino il prossimo e quello che fa”.

Gaten Matarazzo: il set di Stranger Things

Gaten ha spesso raccontato che sul set di Stranger Things si respira aria di famiglia. «Chiunque arriva entra a far parte della famiglia e regala una prospettiva diversa a una produzione che ormai è in corso da anni, con delle relazioni consolidate e un ritmo specifico – ha detto -. È molto interessante vedere come si inserisce qualcuno che sale in corsa a tutta velocità. Dalla loro prospettiva non è semplice, ma la cosa importante è che tutti siamo super contenti di accogliere nuovi arrivi, facendoli sentire subito parte della nostra famiglia”.

“Ognuno può identificarsi in qualche aspetto della storia – ha aggiunto parlando di Stranger Things -. È difficile capire cosa possa unire così tante persone diversissime: ognuno ama la storia per una ragione diversa. Per me è un grande onore e una fortuna. Chi è cresciuto negli anni 80 racconta come la visione della serie sia un modo per rivivere l’infanzia o l’adolescenza. Per gli altri c’è invece il piacere di immedesimarsi nelle avventure di ragazzi coetanei”.

Gaten Matarazzo: la nuova stagione di Stranger Things

Gaten Matarazzo ha anche fornito informazioni sulla nuova stagione di Stranger Things che sarà ricca di colpi di scena. Ospite al GalaxyCon Live ha svelato: “Quando il lavoro è stato messo in pausa eravamo nel bel mezzo delle riprese di ‘Stranger Things 4’. Hanno poi detto stop. Si era parlato di una pausa di due settimane che poi è diventata di tre mesi”.



Emanuele Berardi chi è il figlio di Barbara D'Urso
Celebrity

Emanuele Berardi: chi è il figlio di Barbara D’Urso?

Federico Salvini chi è il figlio di Matteo Salvini
Celebrity

Federico Salvini: chi è il figlio di Matteo Salvini

Lea Di Leo pornostar escort, biografia e film
Celebrity

Lea Di Leo pornostar: escort, biografia e film

Massimo Marino chi è il marito di Roberta Bruzzone
Celebrity

Massimo Marino: chi è il marito di Roberta Bruzzone

Chef Rubio: ristorante, fidanzata e programmi
Celebrity

Chef Rubio: ristorante, fidanzata e programmi

Gerard Butler film, moglie e come è oggi
Celebrity

Gerard Butler: film, moglie e come è oggi

Malena La Pugliese: chi è Filomena Mastromarino
Celebrity

Malena La Pugliese: chi è Filomena Mastromarino

Young Signorino figlio, moglie e canzoni del trapper
Celebrity

Young Signorino: figlio, moglie e canzoni del trapper

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino
Viaggi

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino

Vendemmia 2020: dalla Puglia alla Sicilia, passando per Toscana e Piemonte, le mete perfette per chi ama il vino in Italia.

Leggi di più