5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia
Lifestyle

5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia

Da Milano a Matera passando per Ancona e Napoli, ecco una lista di 5 mostre da non perdere assolutamente in Italia.

La nazione con uno dei patrimoni culturali più ricchi del mondo, non poteva che sorprendere.

Basta elencare 5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia per toccare con mano l’offerta culturale che il Bel Paese mette in campo per quest’anno. Con Matera capitale europea della cultura, poi, si chiude il cerchio di bellezza.

Tantissime le esposizioni artistiche, fotografiche, i laboratori e le iniziative culturali che tempesteranno il Bel Paese nel 2019. E tutto ruoterà attorno al nome del più eclettico e geniale artista di ogni tempo: Leonardo Da Vinci. Ricorre, infatti, quest’anno il cinquecentenario dalla sua morte.

E anche se tutta Italia lo ricorderà, sarà soprattutto Milano, che con Leonardo ha un forte legame, a celebrare lo scienziato nostrano. Una serie di iniziative concatenate per spiegare e disegnare un mito: alcune sono iniziate già l’anno scorso.

Da maggio fioriranno tutte le altre. E se Milano offrirà così altre ragioni per essere visitata e vissuta, non è da meno il resto d’Italia. Roma, Matera, Genova, Napoli, Ancona, Torino, Campobasso: queste son solo alcune delle città che ospiteranno mostre da favola nei prossimi mesi.

La scelta è ardua, ma va fatta. Vediamo quali sono le 5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia.

Leonardo Da Vinci a Milano

Come anticipato, son tante le iniziative dedicate a Leonardo a Milano nel 2019. Ma il programma “Milano e Leonardo” ha individuato un cuore in cui farle confluire tutte: il Castello Sforzesco.

Qui il 2 maggio si darà il via ufficiale alle celebrazioni dell’artista che a Milano passò ben vent’anni della sua vita. Principalmente quelli della sua età adulta, quando era al massimo della creatività e esplorazione del sapere.

Per l’occasione sarà aperta al pubblico la Sala delle Asse di Castello Sforzesco, dove si potrà ammirare il più grande tentativo del pittore di imitare la natura, con radici, tronchi, rami, foglie dipinte sulle pareti.

Nella Sala delle Armi, invece, è stata allestita una mostra multimediale che permette di passeggiare nella Milano vissuta da Leonardo.

Salvador Dalì a Matera

Matera è già di per se una mostra degna di essere visitata con occhi spalancati.

La sua è un’architettura unica al mondo, una città la cui parte storica è interamente costruita nelle cave naturali della Murgia materana.

Oltre a questa bellezza senza pari, nell’anno in cui è città europea della cultura, Matera ospita una delle 5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia: “La persistenza degli opposti”.

Le opere uniche di Salvator Dalì, circa 200, saranno esposte per le vie del centro storico, nel complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, nel cuore dei Sassi di Matera.

Non il Dalì più noto, ma sculture, illustrazioni, opere in vetro, libri illustrati dell’artista catalano. Una mostra speciale per rendere ancor più estatica l’esperienza materana.

Marc Chagall a Napoli

Dal 15 febbraio al 30 giugno la Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta di Napoli offrirà i suoi spazi a una delle più belle e onirica mostre da non perdere nel 2019 in Italia: “Chagall – Sogno d’amore”.

Le opere cariche di colore e leggere come un sogno dell’artista russo di origini ebraiche, naturalizzato francese, daranno un tocco di dolcezza in più alla splendida città partenopea.

Nella mostra napoletana, suddivisa in 4 parti, si respira tutta la vita di Marc Chagall. Le due guerre mondiali, il nazismo, ma anche le fiabe e gioiosi personaggi, raccontati con occhio infantile, come solo il Pascoli russo della pittura sapeva fare.

A Napoli per qualche mese si potrà volare insieme ai soggetti che, leggeri come piume, popolano i quadri di Chagall.

Caravaggio e i genovesi a Genova

L’arte generalmente esposta a Genova sorprende per la sua particolarità.

Dopo i pezzi da novanta giunti negli anni a Palazzo Ducale, cuore pulsante della cultura genovese, questa volta è Palazzo della Meridiana a lasciare senza fiato gli amanti dell’arte.

Fino al 24 giugno, il bel edificio di Salita San Francesco 4 ospiterà “Caravaggio e i Genovesi. Committenti, collezionisti, pittori”, una delle 5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia per la sua unicità.

Si tratta di 30 quadri risalenti al 600, che si ispirano al maestro Caravaggio. Importanti, oltre che magnifici, perché raccontano la Genova di allora.

Quella città che, ai tempi, viveva un periodo di splendore economico e centralità europea. Non si può capire Genova senza visitare queste sale colme d’arte e storia.

Robert Capa ad Ancona

Le 5 mostre da non perdere 2019 in Italia contemplano anche la fotografia, ovvio. E

a darne una bella dimostrazione è Ancona, che ospiterà la mostra “Robert Capa. Retrospective“. Dal 16 febbraio al 2 giugno la Mole Vanvitelliana avrà, quindi, l’onore e la gioia di regalare al pubblico l’emozione degli scatti di uno dei più grandi fotoreporter del mondo.

Fondatore, tra gli altri, dell’agenzia Magnum Photos. L’esposizione fotografica è divisa in 13 sezioni. Tutte contengono foto in bianco e nero che narrano i maggiori conflitti mondiali dagli anni Trenta ai Cinquanta, di cui Capa fu testimone oculare.

Non solo, quindi, un viaggio nella fotografia, ma anche nella storia più tragica del mondo. Quella che dovrebbe far riflettere.

L’arte, d’altronde, è un pugno in faccia. Una costrizione a pensare mentre si realizza quanto, in fondo, il mondo sia magico, anche quando triste. E con 5 mostre da non perdere nel 2019 in Italia non mancheranno di certo questi schiaffi di bellezza.



Migliori serie Amazon Prime Video da vedere
TV

Migliori serie Amazon Prime Video da vedere

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino
Viaggi

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino

Forest Bathing, cos'è e dove farlo in Italia
Viaggi

Forest bathing, il benessere arriva dagli alberi

In bici per (ri)scoprire l'Italia, dall'Alto Adige alla Riviera Romagnola
Viaggi

In bici per (ri)scoprire l’Italia, dall’Alto Adige alla Puglia

Massimo Marino chi è il marito di Roberta Bruzzone
Celebrity

Massimo Marino: chi è il marito di Roberta Bruzzone

Festa dei nonni la giornata mondiale è il 2 ottobre
Attualità

Festa dei nonni: la giornata mondiale è il 2 ottobre

Religioni nel mondo: quante sono e le più diffuse
Cultura

Quali sono le religioni più diffuse al mondo?

Viaggi post quarantena consigli per viaggiare sicuri
Viaggi

Viaggi post quarantena: consigli per viaggiare sicuri

Leo sharp, la vera storia del film The Mule
TV

Leo Sharp, la vera storia del film The Mule

Il film The Mule di Clint Eastwood, racconta la vera storia di Leo Sharp, un anziano divenuto un corriere della droga per il cartello messicano.

Leggi di più