10 capitali low cost per le vacanze di primavera

Per poter passare le vacanze all'estero, senza spendere troppo, ecco una lista delle città meno care in Europa.

Con le vacanze pasquali ci saranno diversi giorni di festa...
Con le vacanze pasquali ci saranno diversi giorni di festa...
  • Con le vacanze pasquali ci saranno diversi giorni di festa...
  • Perchè non partire per un weekend?
  • Vista su Budapest.
  • Le famose terme Gellert a Budapest.
  • Il palazzo del Parlamento a Budapest
  • Vista su Madrid
  • Vista di Barcellona da Parc Guell.
  • Una delle numerose architetture create da Antonio Gaudì.
  • Porto di Nizza
  • Alcuni edifici a Bruxelles
  • Vista di Berlino
  • Vista su Lisbona.
  • Parigi, la città più romantica d'Europa
  • Vista su Parigi.
  • Uno dei canali ad Amsterdam.
  • Il ponte Carlo a Praga.
La primavera concede qualche giorno di pausa, ideale per un weekend romantico o una breve vacanza con la famiglia o gli amici. Se volete approfittare per organizzare un viaggio, non perdete la top 10 delle capitali più low cost d’Europa.

Budapest

Budapest è la capitale dell’Ungheria ed è considerata una delle città più affascinanti dell’area danubiana. Oltre che bellissima, è sicuramente una delle città più economiche in Europa: il volo costa un pochino di più di altre capitali maggiormente conosciute, ma recupera con i prezzi degli alberghi, più bassi della media.
Indecisi? Pensate che Budapest è stata soprannominata la Parigi dell’est e a buona ragione! Inoltre vanta numerosissime strutture termali e Spa, perfette per una pausa in tutto relax.
Il prezzo di un weekend si aggira sui 160/170 euro.

Madrid

I voli per Madrid sono sicuramente economici e la città in primavera è affascinante e ha un clima splendido. Perché non dedicarsi un weekend a sangria e paella? Se poi siete appassionati d’arte, fino a giugno al museo del Prado potete trovare le opere di Rubens in mostra!
Un weekend costa circa 170 euro.

Barcellona

L’idea della Spagna vi interessa, ma preferireste una città vicino al mare? Barcellona è tra le capitali più economiche e coniuga una città cosmopolita e coloratissima, con la spiaggia e la cultura. E non trascuriamo le passeggiate sulle Ramblas all’ora delle tapas!
Due giorni a Barcellona si aggirano sui 180 euro.

Nizza

Sempre vicina al mare, ma in un’ottica più glamour, troviamo Nizza. Sicuramente comoda per chi abita nel nord-ovest dell’Italia perché raggiungibile in auto, tra le barche e ristoranti sul porto è sicuramente una delle città più interessanti e movimentate della Costa Azzurra.
Un weekend a Nizza costa all’incirca 190 euro.

Bruxelles

La piccola Bruxelles è ricordata solo per i cavoletti, ma in realtà offre molto di più! Tra chiese e palazzi gotici, dolci ipercalorici e mercatini vintage pieni di piccole chicche, Bruxelles saprà assolutamente incantarvi.
Bruxelles può costare più o meno 190 euro a weekend.

Berlino

Berlino negli ultimi anni si sta affermando sempre più sulla scena europea, soprattutto grazie ad una vita sociale ed artistica che va sempre più ampliandosi. Non è cara come altre capitali europee e offre grandi sorprese culturali.
Un weekend costa circa 190 euro.

Parigi

Parigi, la capitale più romantica d’Europa, non è certamente da dimenticare. Con le dovute attenzioni si riesce anche a trovare soluzioni a prezzi abbordabili per poter passeggiare sugli Champs-Elysées all’ombra della Tour Eiffel.
Con 200 euro potete passare un weekend a mangiare macarons!

Amsterdam

La primavera ad Amsterdam è di sicuro da vedere: attraversare la città in bicicletta o spingersi fino ai campi di tulipani, visitare il museo Van Gogh o passeggiare sul lungo canale. Un salto ad Amsterdam costa sui 220 euro.

Lisbona

Capitale sul mare, fatta di torri ed edifici bianchi sferzati dal vento. Lisbona con i suoi grandi parchi è sicuramente una meta primaverile di cui tenere conto.
Un weekend costa sui 220 euro.

Praga

Praga ha un fascino che riesce ad ammaliare in qualsiasi stagione dato dalla compresenza di elementi contemporanei, antichi, religiosi e culturali. Le chiese, il quartiere ebraico, il fiume, i grattacieli: una città che non può far altro che rubarvi il cuore!
Due giorni sulla Moldava costano circa 230 euro.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *