Come fare se lui è lunatico?

Essere alle prese con un ragazzo che cambia umore facilmente non è proprio semplice: ecco qualche consiglio pratico se il vostro lui è irrimediabilmente lunatico.

Problemi di coppia
Cosa fare se il tuo lui è lunatico?

Sappiamo benissimo che l’amore è cieco e non siamo noi a decidere di chi innamorarci: i nostri partner non sempre sono perfetti nel loro carattere e spesso non corrispondono al nostro uomo ideale.

Certo è che alcuni comportamenti e modi di fare che non piacciono al proprio partner, o certi atteggiamenti non sempre impeccabili, si possono cambiare per amore, o almeno possono essere un po’ smussati. Il discorso cambia quando si parla di stati d’animo: essi sono molto più difficili da combattere ed in alcuni casi è molto complesso migliorarli o anche solo comprenderli.

Non farsi trascinare nel vortice della negatività

Ciò accade, ad esempio, quando il nostro lui è una persona lunatica: se nel giro di poche ore cambia umore – tanto che vi sembra di stare insieme ad un’altra persona – e passa dalla dolcezza nei vostri confronti alla scortesia in un batter d’occhio sapete alla perfezione di cosa stiamo parlando.

Quindi, il primo consiglio, è armarsi di una buona dose di pazienza e di lucidità mentale perché di solito l’amore non basta per fronteggiare questo atteggiamento.

Parliamo di lucidità mentale per un motivo fondamentale: è importante non farsi influenzare dal proprio partner quando entra in una fase negativa e lo vediamo mutare nell’umore. Bisogna non farsi trasportare né assalirlo con domande riguardanti la coppia del tipo “cosa ho fatto?” “cosa c’entro io?” “fai così perché non mi ami?”; tutto questo non farà altro che provocare un litigio, e in più, probabilmente, lo porterà a chiudersi in un mutismo esasperante.

Questo non significa ignorare questa problematica per quieto vivere, ma è importante riuscire a instaurare un dialogo sui suoi stati d’animo per capire cosa provoca questi radicali cambiamenti di umore per cercare di evitarli in futuro.

Imparare a dargli tempo e spazio

Dobbiamo essere pronte ad accettare che non saranno poche le giornate “no” del nostro lui, ma non dobbiamo scoraggiarci né mollare la presa: anche se la cosa ci creerà qualche piccolo problema – ed un po’ ci farà soffrire – è anche bene capire quando è il caso di fare un passo indietro, non insistere e rimandare il confronto ad un altro momento: con il tempo il suo umore si riassesterà e sarà più semplice riuscire a parlarne.

Avere a che fare con una persona lunatica non è certo semplicissimo, molto più se questa è il nostro partner, ma amare significa anche saper aiutare – nel bene e nel male – chi ci sta accanto: con qualche piccola accortezza riusciremo a comprendere e a far comprendere i motivi di questo stato d’animo e a trovare una soluzione per far vivere meglio chi ci sta accanto.


Vedi altri articoli su: Vita di Coppia |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *