Trasforma il tuo bagno in una spa

Trasfomare la propria casa in un centro benessere non è più un'impresa impossibile. Ci sono varie tipologie di interventi e di risultati (e prezzi) per rivoluzionare il proprio bagno e renderlo un'area relax super esclusiva

Trasformare il proprio bagno in una lussuosissima spa è un sogno che può diventare realtà? Sì! Bastano piccoli e grandi dettagli.
Per chi desidera rivoluzionare completamente la propria stanza da bagno ci sono le nuovissime vasche idromassaggio di ultima generazione, come quelle di Castiglione Relax, che hanno ingombri minimi e pannelli di controllo centralizzati per gestire la temperatura evitando continui ricambi d’acqua. Oppure le piscine di galleggiamento, come quelle Ocean Float Rooms o Duravit. Sono, cioè, delle vasche da bagno dalle dimensioni superiori rispetto a quelle classiche, dove è possibile proprio galleggiare supini, come sospesi sull’acqua, per raggiungere un rilassamento completo e molto salutare.

Sauna e hammam

La sauna in casa è una realtà possibile. Le appassionate dei trattamenti caldo-umidi e caldo-secchi possono deliziarsi con le splendide saune Duravit, in cristallo trasparente e con varie funzioni di temperatura e umidità per passare in un attimo dalla sauna all’hammam, per un relax a 360°.

Aromaterapia e cromoterapia

Per chi invece desidera un po’ di relax ma senza rivoluzionare tutto, ci sono le splendide e rilassanti docce emozionali. E riprodurne una è abbastanza semplice e non serve smantellare tutta la casa. Basta cambiare il soffione della doccia con uno di ultima generazione, come per esempio quelli della Stenal, capaci di riprodurre più getti, dalla nebulizzazione con essenza di menta e luce blu, al getto a cascata con luce arancione ed essenza Tropic. E oltre alle profumazioni e ai colori, la tendenza delle ultime docce si concentra sul getto dell’acqua: nebbia artica, per una sferzata energetica oppure a pioggia caldo/fredda, l’ideale per decontrarre la zona cervicale e le spalle.
Igan Style ha messo in vendita un kit per trasformare la propria doccia in un’area wellness emozionale. E sono moltissime le varianti e le scelte a disposizione! Lo stesso vale per i rubinetti del lavabo: la tendenza di questi tempi impone quelli a cascata a led, con getti d’acqua morbidi e coloratissimi.

Le migliori spa in casa

Chi invece vuole dedicarsi ai trattamenti termali da replicare a casa, ha davvero l’imbarazzo della scelta. Dai fanghi “maturati” in bacini termali, in vendita direttamente attraverso i siti internet dei vari centri termali o in farmacia, fino all’acqua termale in bottiglia per inalazioni, come per esempio quella delle Terme di Tabiano, per non parlare dell’ampia gamma di prodotti cosmetici a base di acque termali, naturali al 100%, come la linea Bioglea delle Terme di Saturnia, che sfrutta il particolare plancton termale per creare prodotti all’avanguardia, senza allergeni né parabeni, che puntano a curare e idratare l’epidermide, proprio come alla terme.


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *