Mettere in vendita casa: 3 consigli su come fotografarla
Consigli per la casa

Mettere in vendita casa: 3 consigli su come fotografarla

3 consigli top su come scattare delle foto ad una casa da mettere in vendita.

Lo sapevate che ad oggi più del 90% degli acquirenti usano internet per ricercare la casa dei loro sogni e che gli annunci con foto sono molto più visitati di quelli che non le hanno?

Perciò, se avete intenzione di mettere in vendita la casa, capite bene quanto importanti siano le foto che accompagnano l’annuncio di vendita.

Per aumentare le possibilità di interesse e l’appeal dell’immobile, è necessario realizzare delle foto che abbiano la migliore qualità possibile, anche senza coinvolgere un fotografo professionista.

Del resto, è noto che la prima impressione è quella che conta, quindi togliamo di mezzo foto buie, sfocate, di scarsa qualità, inquadrature sbagliate e vediamo insieme 3 consigli su come fotografare casa per un annuncio di successo che catturi l’interesse del potenziale compratore.

Prima di iniziare a fotografare gli ambienti interni della casa, è importante mettere in ordine, far risplendere le superfici e dare un tocco personale all’ambiente, magari posizionando un vaso con fiori freschi sul tavolo oppure un plaid colorato sopra il copriletto in camera da letto, purché non si vada ad esagerare con i complementi, rischiando di mettere in confusione l’acquirente.

Via gli abiti dagli attaccapanni e padelle e tegami sporchi dal lavello: una stanza in disordine difficilmente attirerà dei possibili clienti.

Uno dei primi aspetti da considerare per riuscire a scattare delle ottime foto è la luce. È consigliabile fare le foto in un giorno soleggiato e luminoso per sfruttare la luce naturale e aprire tutte le tende e/o persiane per far entrare più luce possibile.

Scegliere giornate nuvolose, farà sì che gli scatti risultino cupi, spenti e di conseguenza poco attraenti, sminuendo anche il valore della casa stessa.

Per riuscire ad inquadrare la stanza includendo tutto lo spazio visibile e conferire maggiore ampiezza all’immagine, è necessario posizionarsi in un angolo, abbassando l’obiettivo ad altezza maniglia della porta, senza zoomare troppo su mobili o elementi decorativi.

Ultimo consiglio è quello di scattare le foto in orizzontale, poiché è un formato che rende meglio sui siti web rispetto a quello verticale, oltre al fatto di risultare più piacevole e apprezzato.



Antitarme naturale soluzioni semplici ed efficaci
Consigli per la casa

Antitarme naturale: soluzioni semplici ed efficaci

Umidità in casa come eliminarla
Consigli per la casa

Umidità in casa: come eliminarla

Cassaforte in casa, quale scegliere?
Consigli per la casa

Cassaforte in casa, quale scegliere?

Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola
Consigli per la casa

Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola

Scaldasonno: si può lavare in lavatrice?
Consigli per la casa

Scaldasonno: si può lavare in lavatrice?

Camino a bioetanolo: i pro, i contro e le differenze con gli altri
Consigli per la casa

Camino a bioetanolo: i pro, i contro e le differenze con gli altri

Materasso gonfiabile, come sceglierlo
Consigli per la casa

Materasso gonfiabile, come sceglierlo

Cambio dell'armadio: guida per scegliere gli accessori giusti
Consigli per la casa

Cambio dell’armadio: guida per scegliere gli accessori giusti

Idee creative per riciclare la segatura
Riciclo creativo

Idee creative per riciclare la segatura

La segatura può essere utilizzata in tantissimi ambiti, dal fai da te al giardinaggio, persino per pulire casa. Ecco come riciclare la segatura.

Leggi di più