Soggiorno design: lo stile basic pop

Contrasti armoniosi e complementi d’arredo non convenzionale per un soggiorno di design in uno stile fatto di colori brillanti e forme bombate

Torna la voglia di Andy Warhol e Roy Lichtenstein. Il basic pop è la nuova moda per una casa che ricorda lo stile anni ’60 colorato e originale. Giallo, viola, azzurro  e rosso trionfano e scaldano una base bianca.

I complementi d’arredo sono usati in modo originale: nel soggiorno non dovete stupirvi di trovare una sedia sospesa su una parete in sostituzione di una mensola. I contrasti cromatici sono evidenti e marcati, ma i colori creano un’allegra armonia. Scompaiono foto enormi alle pareti, ma ritornano le linee bombate di sgabelli e lampade da soffitto. Le tende invece sì che devono essere un omaggio ai quadri della pop art: sullo stile fumetto o con riproduzioni in serie di personaggi noti, ricordano spesso la Marilyn o i fumetti di Dylan Dog.

I materiali e colori nel basic pop

Tavoli e tavolini rispondono a linee squadrate, ma il colore applicato magari in modo alternato sulle gambe e le sedie – tutte diverse tra loro, o uguali a due a due – rende il tutto aggraziato e “giovane”.

Un caos calcolato, che vede inoltre divani dalle linee semplici – che ricordano quasi i letti di un bambino o di un adolescente -, prendere vita attraverso foulard muticolor e mega cuscinoni che riportano scritte e stampe. A primeggiare comunque è la tela, il tipo di stoffa più consono a una casa basic pop.

Come ulteriore nota di stile, quadri privi di cornice potrebbero essere “casualmente” appoggiati o accatastati a una parete, ricordando lo studio di un pittore.

Ritornando ai materiali, questa tipologia di arredamento, punta molto su quelli artificiali, primo fra tutti la plastica e il plexiglass. Ma anche il ferro – che potremmo ritrovare in un tavolino azzurro, per esempio – riscuote molto successo.

Ikea ed Europeo al top

Ritorna poi il tappeto a pelo, che la fa da padrone. E ancora fasce di colore che diventano il tema ricorrente dell’intera stanza. Ikea, in questo, è maestra. Le soluzioni proposte dalla catena svedese rispondono pienamente a questi criteri. Come nel caso del mobile porta tv Ikea Ps 2012 che presenta ante a ribalta di un colore giallo acceso e una base dagli angoli smussati. O anche delle combinazioni per il soggiorno già assemblate e che potete vedere in esposizione presso i punti di vendita.

Significative e di grande effetto anche le soluzioni Europeo, che vanno dal pouf variopinto alle poltrone Globo e Sfera, fino al tavolino Ice o Cube in laccato, che danno la possibilità di inserire anche una luce all’interno e di proiettare sulle pareti divertenti ombre di forme geometriche.



Pampas piante e fiori da arredo
Arredamento

Pampas: piante e fiori da arredo

Libreria design
Arredamento

Libreria design: idee ed esempi di librerie famose

Ombrellone da balcone, ecco alcune indicazioni
Arredamento

Ombrellone da balcone, ecco alcune indicazioni

5 piante grasse da interno per arredare casa
Arredamento

5 piante grasse da interno per arredare casa

Tende doccia lusso, ecco quali scegliere
Arredamento

Tende doccia lusso, ecco quali scegliere

Profumatori d'ambiente e candele
Arredamento

Profumatori d’ambiente e candele: è boom di fragranze

Caliu Milano, le lampade eco-friendly e made in italy
Arredamento

Caliu Milano, le lampade eco-friendly e made in italy

Quanti stili di arredamento esistono (1)
Arredamento

Quanti stili di arredamento esistono?