Le mille virtù dell’olio essenziale di lavanda

Utilizzato nei centri estetici contro il rilassamento cutaneo e come anti-age, l'olio essenziale di lavanda è perfetto anche per la cura dei capelli e per prevenire smagliature.

Olio essenziale di lavanda
Olio essenziale di lavanda.

Se il fiore essiccato, come sanno bene le nonne, serve per mantenere profumati cassetti e biancheria, l’olio essenziale di lavanda ha altre proprietà ed è utilizzato in cosmesi, ma non solo.

Si tratta di un olio etereo che si ottiene dalla distillazione della pianta, ha un colore scuro e un profumo leggermente erbaceo. In estetica è utilizzato nella cura dei capelli, ma anche della pelle di viso e corpo.

Brillantezza per i capelli

Alla chioma, poche gocce di olio essenziale di lavanda diluito in acqua (è possibile unire 3 gocce di estratto di lavanda con dell’olio di ricino per ottenere capelli luminosi), regalano lucentezza, ed è un ottimo alleato per chi ha capelli grassi perché riequilibra la produzione di sebo, ma l’olio essenziale di lavanda può essere utilizzato anche per contrastare la formazioni di forfora.

Considerata la sua azione antiparassitaria l’olio di lavanda è inoltre perfetto per prevenire l’attacco dei pidocchi.

Alleato della pelle: contrasta i segni del tempo

I centri estetici che si avvalgono di un angolo di alchimia utilizzano gocce di lavanda anche per detergere a fondo il viso e per favorire la pulizia della pelle impura e colpita dall’acne.

Il trattamento, che può essere riproposto anche a casa, consiste nell’applicare sul viso una miscela realizzata mescolando 2 gocce di olio d’essenza di lavanda con un po’ di argilla verde, acqua, qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di miele.

Le adolescenti e le ragazze che soffrono di acne e brufoli possono provarlo come antinfiammatorio. Unito a dell’olio di jojoba, l’olio di lavanda aiuta a contrastare la comparsa di brufoli regalando al viso una nuova lucentezza.

Grazie alla presenza di flavonoidi l’olio essenziale alla lavanda favorisce inoltre il rinnovamento cellulare di pelli non più giovani ed è perfetto per levigare e rendere setosa al tatto la pelle del viso.

Le donne che amano sperimentare a casa dei preparati di bellezza possono provare a miscelare 20 ml di olio di lavanda con 30 ml di rosa mosqueta e realizzare così un olio anti-age da applicare su collo viso mattino e sera.

L’olio essenziale viene utilizzato in estetica anche per ridurre l’inestetismo delle macchie scure legate all’invecchiamento cutaneo.

Corpo: contro smagliature e cellulite

Una gravidanza o un repentino dimagrimento hanno lasciato il segno? Niente paura. L’olio di lavanda grazie ai suoi principi attivi può aiutare a prevenire le smagliature su pancia, fianchi e seno e rendere meno visibili quelle già esistenti.

Il consiglio è quello di miscelare 20 gocce di olio di lavanda con del vegetale puro, come l’olio di mandorla o di nocciolo spremuti a freddo, e di massaggiare le parti interessate. La stessa soluzione può essere utilizzata anche per contrastare gli inestetismi della cellulite .

Perfetto per il sonno e come analgesico

L’olio essenziale di lavanda è tra quelli maggiormente conosciuti e commercializzati. E certamente non a caso. Le sue proprietà sono note non solo in estetica, ma anche per alleviare disturbi di salute e affaticamento.

In caso di forte stanchezza o stress, oppure di insonnia, qualche goccia di olio essenziale di lavanda sul cuscino di adulti, bambini e anziani, favorisce il sonno (diversamente si possono frizionare un paio di gocce sulle tempie prima di coricarsi).

L’olio di lavanda è perfetto anche per frenare i sintomi dell’influenza: in caso di tosse, raffreddore, sinusite e catarro il consiglio è quello di usare l’olio essenziale di lavanda per via inalatoria o in frizione locale.

Lenisce inoltre i dolori e gli spasmi addominali, e può essere assunto anche dalle donne che soffrono di dolori mestruali. Ha proprietà cicatrizzanti e può essere utilizzato anche per prevenire i disturbi tipici dell’età pediatrica: coliche, agitazione, irritabilità.


Vedi altri articoli su: Abbasso lo stress | Rimedi Naturali | Salute |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *