Tutta la bellezza della London Fashion week P/E 2019

La moda si è spostata a Londra e dalla swinging London scopriamo le tendenze beauty per la prossima stagione.

I look beauty della LFW P/E 2019.
I look beauty della LFW P/E 2019. In foto Alexachung, Victoria Beckham e Molly Goddard.

È tempo di London Fashion Week: ecco le novità per quanto riguarda la bellezza.

Siamo nel pieno della London Fashion Week, la più giovane delle “Big Four”, cioè le quattro settimane più importanti che comprendono anche New York, Milano e Parigi.

Scopriamo anche in queste sfilate londinesi quali sono i New York che saranno assoluti protagonisti nella prossima stagione.

Anni ‘80

Eccessivi, colorati, divertenti e trasgressivi: sono gli anni ’80, che irrompono prepotentemente sulle passerelle grazie a Nicopanda, che propone un look che si fa notare. Occhi decisi, con tanto nero, eyeliner e ciglia finte, sopracciglia importanti e rossetto rosa Barbie, lucido e vistoso.

Se avete deciso che gli anni ’80 stanno bene dove stanno, cioè nel passato, potete comunque prendere spunto da questo look e renderlo decisamente più portabile.

Se vi piacciono gli smokey eyes, potete realizzarli con l’Eye Shadow Quartet di Isadora, una trousse a quattro colori con ombretti compatti a lunga durata.

Illuminante

L’illuminante non passerà di moda neanche l’anno prossimo, a vedere le passerelle di Londra, come da Alexachung.

Tra le novità in uscita, è interessante l’Illuminating Fluid, che fa parte della collezione autunnale Deep Infinity di Dr. Hauschka, un prodotto che regala una delicata lucentezza e che dona splendore alla pelle.

Blush? Arancio

Ha il colore delle albicocche mature la sfumatura di blush scelta da Molly Goddard per il suo show.
Un colore alquanto originale, ma decisamente vitaminico.

C’è anche questa sfumatura nella Highlighter & Blush Palette di Essence, che fa parte della nuova collezione autunnale Back to Nature.

La pelle? Perfetta

Quando si vede un makeup nude, come quello visto sulla passerella di Victoria Beckham, giocano un ruolo importantissimo fondotinta e correttore, che devono essere in grado di coprire eventuali macchie e discromie. Ma non possono fare i miracoli!

Ecco perché è importante avere una pelle luminosa, ben idratata e dai tratti distesi. È un vero concentrato di attivi provenienti dal mare la famosa Crème de la Mer, disponibile ora in una Limited Edition con una variante vintage decò, ispirata al design della Crème originariamente creato dal suo inventore, il Dr. Huber.

Colore sui capelli

Azzurri, rosa, fucsia, arancioni, borgogna… sono i capelli delle modelle che hanno sfilato da Matty Bovan, stilista decisamente interessante.

Per realizzare da sole queste colorazioni strong e originali, è da provare Colorista di L’Oreal, la colorazione temporanea (dura una decina di shampoo) con cui realizzare look sempre diversi.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | Hairstyle | London Fashion Week | Make up | Manicure | Sfilate | Skincare | Trucco occhi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *