Tinta sbagliata: ecco come rimediare
Bellezza

Tinta sbagliata: ecco come rimediare

Una tinta sbagliata di capelli è un problema non di poco conto per noi donne. Come rimediare?

Alle volte vediamo un colore di capelli magari in una rivista e chiediamo al nostro parrucchiere di realizzarlo.

Piene di aspettative aspettiamo di vedere il risultato e poi il colore risulta completamente diverso da quello che ci aspettavamo.

Magari il colore risulta più scuro rispetto a quello che volevamo, oppure troppo chiaro. Come rimediare a questo problema?

Tinta capelli troppo scura
Si può rimediare chiedendo al vostro parrucchiere di alleggerire la nuance creando un contrasto più chiaro sulle lunghezze, grazie ad un balayage.

In questo modo non si ricorre a rimedi più estremi e si creerà un effetto luminoso ed alla moda.

Un’alternativa più radicale per correggere un colore troppo scuro è il decapaggio, che schiarisce un po’ i capelli eliminando chimicamente il pigmento artificiale del capello, ovvero solo quello della tinta.

Esso riporta la vostra chioma al vostro colore naturale di capelli. Si può variare l’intensità del trattamento in base al risultato schiarente che si vuole ottenere.

I capelli, infatti, possono essere schiariti da due toni fino ad otto toni, ma consigliamo un decapaggio forte solo se i vostri capelli non sono fragili e deboli.

In questo caso, infatti, la chioma potrebbe soffrire in conseguenza del trattamento. La soluzione migliore è un decapaggio leggero che schiarisca i capelli ma solo leggermente.

Altra soluzione per schiarire una tinta scura è la decolorazione di capelli.

Essa però elimina completamente la pigmentazione dal capello, sia quella artificiale che la vostra naturale. Al termine della decolorazione quindi sarà necessario eseguire nuovamente una tinta di capelli.

Questo trattamento è un po’ più aggressivo rispetto al decapaggio. Bisogna tenere questo in considerazione se i vostri capelli sono fragili e secchi. In questo caso sarà meglio evirare di ricorrere alla decolorazione.

Se il problema si è verificato a casa con una tinta capelli da voi realizzata, potete ricorre ad un color remover, cioè un tipo di shampoo che fa schiarire il colore.

Tinta capelli troppo chiara
Il vostro parrucchiere potrà proporvi di tonalizzare la vostra chioma, conferendo uniformità al colore realizzato.

Si ricorre al tonalizzante quando il risultato finale ottenuto non è distante da quello che volevate ottenere. In alternativa il parrucchiere potrà proporvi di tingere i capelli di una tonalità più scura.

In alternativa potrete ricorrere alla cosiddetta colata, ovvero una colorazione che va svanendo nel tempo man mano che lavate i capelli.

Essa vi garantisce un risultato ottimale all’inizio, ma esso non è definitivo, e va rifatta periodicamente. Questo trattamento è però meno aggressivo sul capello rispetto ad altri.

 



I colori dell'autunno nel make-up
Make up

I colori dell’autunno nel make-up della stagione

Colore unghie autunno 2020, Spicy Orange
Manicure

Colore unghie autunno 2020, Spicy Orange

Capelli blu notte, elettrico, sfumati o con riflesso
Hairstyle

Capelli blu notte, elettrico, sfumati o con riflesso

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere
Make up

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere

Addominoplastica costi e rischi
Bellezza

Addominoplastica: costi e rischi

Microneedling cos'è, costo e controindicazioni
Lifestyle

Microneedling: cos’è, costo e controindicazioni

Crioterapia estetica cos'è, costo e controindicazioni
Bellezza

Crioterapia estetica: cos’è, costo e controindicazioni

Ginnastica facciale, esercizi fai da te per tonificare il viso
Bellezza fai da te

Ginnastica facciale, esercizi fai da te per tonificare il viso

Microneedling cos'è, costo e controindicazioni
Lifestyle

Microneedling: cos’è, costo e controindicazioni

Aghi sottilissimi che aiutano a combattere numerosi inestetismi, dalle rughe alla cellulite. Ecco cosa c’è da sapere sul microneedling.

Leggi di più