Come truccarsi con la mascherina

Come truccarsi con la mascherina

Come truccarsi con la mascherina: tanti consigli utili per truccarsi occhi, viso e labbra nonostante l’utilizzo della mascherina.

L’utilizzo della mascherina è ormai diventato parte del nostro quotidiano, ma come truccarsi con la mascherina per sfoggiare un look impeccabile nonostante tutto? Certo, la mascherina ci copre buona parte del viso, ma questo non vuol dire che ci si debba trascurare o che si debba per forza rinunciare al piacere del make up.

Il trucco con la mascherina, quello perfetto da sfoggiare in combinazione con questo “accessorio” che ci protegge ed è ormai indispensabile, è diverso da quello a cui siamo abituate. Tuttavia, può essere ugualmente gradevole esteticamente e di impatto. Basta sapere come truccarsi bene, anche in questa condizione sicuramente fuori dall’ordinario.

Cerchiamo di capire insieme come truccarsi con la mascherina, ottimizzando gli sforzi, usando pochi prodotti ma mirati e prendendo spunto dalle ultime tendenze. Dalla base viso agli occhi, passando per le labbra, ecco tutto quello che c’è da sapere.

La base viso ideale è leggera ma efficace

Il trucco con la mascherina non è di certo focalizzato sulla base viso, in quanto il nostro volto risulta praticamente del tutto coperto. C’è chi, in questo periodo, ha perfino deciso di rinunciare al fondotinta! Tuttavia, se non potete farne a meno, cercate di puntare su fondotinta waterproof e no transfer, in modo da non macchiare completamente la mascherina e non ritrovarvi il fondotinta praticamente ovunque.

Anche per blush e terra vale lo stesso. Per quanto riguarda il blush, in particolare, può essere utile applicarlo in posizione diversa dal solito. Invece delle gote, cercate di stenderlo verso l’alto, quasi avvicinandovi alle tempie. Per assicurarvi una base viso che duri a lungo, può essere una buona idea adoperare uno spray fissante per il trucco.

In alternativa, se volete ridurre al minimo gli sforzi per la base, applicate solo un velo di correttore sulle imperfezioni più visibili o per camuffare le occhiaie, lasciando respirare la pelle dopo averla protetta con uno strato di crema viso con SPF.

Come truccarsi gli occhi con la mascherina: lo sguardo protagonista

Veniamo adesso al focus del trucco con la mascherina. Quando la indossiamo, l’unica parte del nostro viso che risalta e viene enfatizzata al massimo è rappresentata proprio dagli occhi, dal nostro sguardo. Quindi, è importante concentrarsi sulla realizzazione di un make up che sappia metterlo in primo piano.

Se non vi va – o non vi sentite in grado – di cimentarvi con trucchi troppo strutturati, provate a ottimizzare i tempi. Scegliete ombretti a lunga tenuta facili da applicare, anche solo con le dita, senza l’ausilio di pennelli. In particolare, sono utili allo scopo gli ombretti liquidi e gli ombretti in crema, a lunga durata e in genere molto pigmentati. Completate il trucco con una riga di eyeliner, del kajal sfumato e, ovviamente abbondante mascara per volumizzare le ciglia.

Non dimenticate mai di truccare le sopracciglia che, con la mascherina, diventano importanti tanto quanto gli occhi. Scegliete il prodotto make up che più preferite in base alle vostre esigenze, Dalla matita per sopracciglia tradizionale alle pomade, passando per un semplice velo di gel fissante trasparente, l’importante è che le sopracciglia siano curate e ben definite.

Trucco labbra: i tips per realizzarlo anche con mascherina

Anche le labbra risultano coperte dalla mascherina e per alcune, specialmente per chi ama molto i rossetti, questo è un vero e proprio spreco oltre che un sacrificio. Tuttavia, quando si toglie la mascherina è bello sfoggiare labbra curate e perfettamente truccate. In questo caso, le possibilità sono molteplici.

Se ricercate solo un velo di colore e avete il problema delle labbra che si seccano sotto la mascherina, utilizzate un balsamo idratante colorato. Potrete riapplicarlo ogni volta che ne avete bisogno. Questa tipologia di prodotto, però, così come i rossetti molto cremosi, tendono a stamparsi praticamente ovunque, inclusa la mascherina.

Per ovviare al problema, scegliete rossetti mat, ancor meglio se liquidi, a lunga tenuta e no transfer. Così facendo sfoggerete un trucco labbra perfetto per tutto il giorno e non macchierete troppo la mascherina. Alcune di queste, infatti, sono usa e getta, ma quando si ha a che fare con le mascherine lavabili e riutilizzabili eliminare le macchie di make up può rivelarsi un problema.

Trucco con la mascherina: considerazioni finali

A questo punto, soffermiamoci su alcune considerazioni finali. Truccarsi con la mascherina può risultare faticoso, sostanzialmente perché sono cambiate le nostre abitudini in fatto di make up. Tuttavia, quella del trucco è una gioia a cui le vere appassionate non devono assolutamente rinunciare.

Scegliete i prodotti che più fanno al caso vostro e, soprattutto, oltre che al make up prestate molta attenzione alla skincare. In questo periodo, infatti, la cura della pelle è a dir poco fondamentale. Specialmente se si indossa la mascherina sul viso per molte ore, è possibile che la pelle reagisca con irritazioni, bollicine o brufoli, anche se non se ne è mai sofferto. In questo caso, non soffocare la pelle con il fondotinta sotto la mascherina può essere una buona idea per evitare di appesantirla ulteriormente.

Se proprio volete usarlo, optate per un fondotinta no transfer per mascherina prestando attenzione alla sua formulazione. Non scegliete fondotinta troppo pesanti o pastosi, ma piuttosto abbondate con il correttore dove ne avete bisogno e stendete sul resto del viso un fondo leggero o una BB cream per uniformare l’incarnato.

Quando si parla di trucco e mascherina, naturalmente, tutto è molto soggettivo, come sempre quando si parla di make up. Anche per quanto riguarda il trucco occhi, se non siete solite sfoggiare make up molto intensi non strafate e non cambiate il vostro stile solo perché indossate la mascherina. Anche un semplice tocco di mascara può fare la differenza, così come un velo di ombretto perlescente dai colori neutri.

Per quanto riguarda le labbra, anche in questo caso è fondamentale curarle prima di tutto idratandole. Solo se ben curate potranno reggere bene qualsiasi tipo di make up, dal rossetto cremoso a quello liquido super opaco.

Che ne pensate del trucco con la mascherina? Quali sono i vostri must have per questa tipologia di make up a cui, ormai, ci stiamo abituando?



Come mi trucco con l'abbronzatura
Come mi trucco

Come mi trucco con l’abbronzatura

Come mi trucco a 60 anni
Come mi trucco

Come mi trucco a 60 anni

Come mi trucco per il pranzo di Natale
Come mi trucco

Come mi trucco per il pranzo di Natale

Come mi trucco

Come mi trucco a Capodanno

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?
Come mi trucco

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?

Come mi trucco per andare al cinema
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al cinema

Come mi trucco per andare al mare
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al mare

Trucco
Come mi trucco

Ho 14 anni: come mi trucco?

Skincare

Solari light touch per un effetto pelle nuda

Non appiccicano, non lasciano residui ma proteggono e idratano la pelle. Sono i nuovi solari light touch, leggeri e impalpabili.

Leggi di più