Correggere difetti col makeup

Il make up fa miracoli: addio difetti e rughe

In tanti pensiamo che per eliminare difetti e rughe dal nostro viso sia necessario un intervento di chirurgia plastica. E se non fosse cosi?

Ebbene sì, al giorno d’oggi non è per forza indispensabile ricorrere ad invasivi e spesso dolorosi, oltre che costosi, interventi chirurgici per fare scomparire, almeno momentaneamente, difetti e rughe del nostro viso. Come? Con il makeup.

Pensate alla tanto rinomata tecnica del contouring, salita agli onori della cronaca perché utilizzata dalla bellissima star della tv americana Kim Kardashian.

Il contouring è una tecnica di trucco grazie alla quale è possibile “rimodellare” apparentemente i tratti del viso, con un sapiente uso di correttori che creano un chiaroscuro sul viso stesso. I colori chiari esaltano, evidenziano e fanno diventare più sporgenti le aree sulle quali vengono applicati, mentre i colori scuri creano l’illusione ottica di rendere meno evidenti e meno sporgenti le zone sulle quali vengono stesi. In pratica si regala una nuova tridimensionalità ai tratti del viso.

Grazie a questa tecnica si possono correggere occhi troppo vicini o troppo distanti, un naso sporgente o con la gobba o adunco, o ancora si potrà sembrare più magri o mettere in evidenza gli zigomi. Le polveri illuminanti ci vengono in aiuto in quest’ultimo caso e garantiscono risultati da red carpet.

Ciglia finte.

Lo stesso makeup occhi può essere d’aiuto, sempre grazie alla sapiente applicazione di ombretti chiari o scuri in determinate aree dell’occhio, per far sembrare una palpebra mobile piccola più ampia, o ancora per rendere l’occhio piccolo un po’ più grande ed aprire lo sguardo.

L’applicazione di una matita carne sull’osso dell’arcata sopraciliare, seguendo la curva delle sopracciglia, allargherà lo sguardo e lo farà sembrare più sveglio e sensuale.

Anche le ciglia finte sono in grado di fare miracoli e regalarci uno sguardo da star, esaltando anche il trucco occhi più semplice. Basterà solo avere un po’ di pazienza, e fare un po’ di pratica per imparare ad applicarle. Ma vi assicuriamo che è meno difficile di quanto possa sembrare.

Le labbra potranno sembrare più carnose, applicando un gloss piuttosto che un rossetto opaco, oppure ancora utilizzando il vostro normale rossetto su tutte le labbra e applicando un rossetto di un tono più chiaro o un semplice gloss tono su tono o trasparente solo al centro delle labbra.

Infine col makeup sarà possibile attenuare anche piccoli difetti come rughette o pori dilatati. Come? Applicando un buon primer viso sull’ovale struccato e ben idratato, prima del makeup. Esso andrà a riempire le rughette e i pori dilatati. Questo prodotto, peraltro, consentirà al makeup di fare maggior presa e di durare tutto il giorno.



Come mi trucco a 60 anni
Come mi trucco

Come mi trucco a 60 anni

Come leggere le etichette dei cosmetici
Make up

Come leggere le etichette dei cosmetici

Trucco tradizionale giapponese
Make up

Trucco tradizionale giapponese

Pantone 2020 Classic Blue: il colore della bellezza
Make up

Pantone 2020 Classic Blue: il colore della bellezza

Ciglia finte magnetiche: come si applicano
Make up

Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Rossetto naturale giapponese: il Komachi Beni
Make up

Rossetto naturale giapponese: il Komachi Beni

Come mi trucco per il pranzo di Natale
Come mi trucco

Come mi trucco per il pranzo di Natale

Infoltimento sopracciglia: come funziona
Make up

Infoltimento sopracciglia: come funziona

Quanto costa rifarsi i denti
Bellezza

Quanto costa rifarsi i denti

Non tutte abbiamo denti perfetti per natura e l’intervento del dentista in molti casi può porre rimedio a questo “problema” e aiutare a trovare una soluzione definitiva.

Leggi di più