Depilazione con il filo: ecco come si fa

Sopracciglia e gambe perfette grazie alla depilazione con il filo di cotone. Un metodo orientale, adatto a chi ha una pelle sensibile, per avere pelle morbida e liscia, anche a casa

depilazione filo orientale

La depilazione con il filo è una tecnica di depilazione che arriva dall’Oriente, particolarmente adatto per le pelli sensibili, da considerare come alternativa alla ceretta, alla crema depilatoria, alla luce pulsata e ai prodotti usati per la depilazione fai da te. Questo metodo orientale, che permette di eliminare in modo efficace i peli superflui, ha un’origine antichissima e viene praticato con il filo di cotone per depilare soprattutto le gambe e le sopracciglia. In India ed in Persia le donne utilizzavano questa tecnica per estirpare alla radice il pelo, ottenendo una pelle liscia e morbida in pochi istanti e senza alcuna controindicazione né dolore.

Come funziona

Si utilizza semplicemente un filo di cotone che viene torto e messo a spirale trattenendolo con le dita e con la bocca, dopo di che viene passato sulla zona che si vuole depilare. In questo modo il filo cattura il pelo con un rapido movimento e lo strappa fino alla radice. La depilazione con il filo orientale è un metodo innovativo perché non ha nessuna controindicazione, in quanto l’estrazione del pelo avviene in un modo del tutto naturale. In più il vantaggio sta nel fatto che la peluria viene eliminata dalla radice, dunque con il tempo si indebolisce e cresce meno. Inoltre non irrita la pelle, che rimane la liscia e levigata, grazie all’azione del filo di cotone che attiva il microcircolo. In quanto a risultati assomiglia molto alla ceretta araba, anch’essa indolore e facile da preparare a casa, e si può usare in qualsiasi parte del corpo, in particolare sul viso, dove permette di eliminare tutta la peluria superflua efficacemente.

Fai da te

Com’è possibile praticare questo metodo di depilazione anche a casa? Se credete che sia quasi impossibile sappiate che, diversamente da quanto sembra, imparare la tecnica del filo orientale è semplicissimo. Basta solo un po’ di pratica, pazienza ed un pizzico di manualità e vedrete che riuscirete a depilarvi senza problemi e in breve tempo. La prima cosa che vi occorre per depilarvi con il filo orientale è un filo di seta oppure di cotone. Una volta che l’avrete acquistato mettetevi davanti allo specchio e afferrate con le dita una lunghezza del filo che vi permetta di far la spirale. Poi legate fra loro le estremità. A questo punto potete iniziare ad estirpare i peli. Per farlo tenete con il dito medio, il mignolo e l’anulare il filo e fatelo ruotare per tre o quattro volte creando una spirale. Inserite poi l’indice e il pollice ed eseguite il movimento aprendo le dita di una mano e chiudendo quelle dell’altra per consentire alla spirale di scorrere. Infine appoggiate sulla pelle il filo e fatelo scorrere contropelo per strapparlo.


Vedi altri articoli su: Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *