Capelli neri: copia il look delle star

Se portati con eleganza, i capelli corvini possono adattarsi sia a pelli chiare che olivastre, ad occhi verdi o scuri. Ecco le star che sfoggiano una chioma dark invidiabile

Katy Perry con frangia e caschetto nero corvino
Katy Perry con frangia e caschetto nero corvino
  • Katy Perry con frangia e caschetto nero corvino
  • Audrey Tautou.
  • Dita von Teese al Fendi Party per il Festival di Cannes 2014
  • Megan Fox alla Milano Fashion Week 2011
  • Kristen Stewart
  • Carly Rae Japsen al Grammy Awards nel 2010
  • Winona Ryder al Lloyd Wright's Sowden House di Los Angeles per H&M Collection Launch 2012
  • Solange Knowles alla Gucci Beauty Lounge 2014
  • Rosario Dawson alla AFI Life Achievement Awards
  • Rihanna alla Christian Dior Cruise 2015
  • Monica Bellucci al Metropolitan Museum of Art di New York per il Met Gala 2014
  • Bettie Page, una delle prime pin-up americane negli anni '50.
  • Keith Lezark al Tribeca Film Festival 2014
  • Katy Perry
  • Katy Perry nel videoclip di
  • Eva Green al Festival di Cnnes 2014
  • Lupita Nyongo al CFDA Fashion Awards 2014
In natura, i capelli neri sono prerogativa delle carnagioni olivastre, anche se sono molte le donne con una pelle chiara o diafana che oggigiorno decidono di tingerli. Un aspetto da non sottovalutare è il fatto che scurire il capello non lo danneggia, come invece può accadere quando lo si decolora per ottenere un biondo. Secondo l’opinione generale, i capelli corvini indicano una personalità forte e dura. Infatti, quasi tutte le streghe delle fiabe, hanno una folta chioma nera. La tonalità molto intensa si adatta bene a visi con lineamenti molto marcati. Questa caratteristica è propria di alcune tra le star più sensuali e intriganti, tra cui Monica Bellucci, Dita von Teese o Bettie Page, la famosa modella statunitense che fu una delle prime pin-up negli anni ’50. Anche su donne dai lineamenti gentili il nero non sfigura, come per esempio su Winona Ryder o Audrey Tautou, l’attrice che ha indossato i panni di Amelie Poulain, la protagonista dall’inconfondibile caschetto con frangetta del pluripremiato film francese “Il meraviglioso mondo di Amelie”.

Riflessi Blu

I capelli neri con i riflessi blu donano grazia ed eleganza a donne con i lineamenti del viso delicati e la carnagione molto chiara. Tra le star che hanno questa nuance ci sono la cantante Katy Perry, con un taglio medio-lungo, la modella Leigh Lezark, con un caschetto con frangia laterale e l’attrice Eva Green, con capelli lunghi fino al seno. Le tre dive hanno tutte splendidi occhi verdi che intensificano lo sguardo sullo sfondo nero della capigliatura.
Per ottenere i riflessi blu si può utilizzare una tinta o, se la base è già molto scura, un riflessante. In seguito, è bene usare uno shampoo specifico per ravvivare l’intensità del colore. Il nero tipico delle bellezze afro è intenso e brillante, come quello di Rihanna, nota per cambiare spesso il suo look, Lupita Nyong’o, con un cortissimo “dixie cut”, Solange Knowles, con i suoi lunghi ricci e Rosario Dawson, con i capelli sciolti e raccolti tutti su una spalla.

Riflessi Rossi

Tipici delle colorazioni su base castana, i riflessi rossi sui capelli neri sono molto affascinanti. Li hanno portati così la famosa vampira della saga di “Twilight” Kristen Stuart, con un taglio molto scalato, la cantante Carly Rae Japsen, con una frangia sulla fronte e l’attrice Megan Fox, con i capelli lunghi e mossi. Per avere riflessi ramati, l’Hennè è la soluzione più indicata, perché irrobustisce la chioma e, a seconda del tempo di posa, rende la gradazione del rosso più o meno intensa.


Vedi altri articoli su: Capelli colorati | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *