10 trucchi fai da te per capelli splendenti

10 trucchi fai da te per capelli splendenti

Cattive abitudini alimentari e l'uso di prodotti sbagliati o troppo aggressivi possono causare l'inaridimento delle chiome. Ecco 10 rimedi fai da te per dei capelli perfetti!

-
29/12/2015

I capelli sfibrati sono un problema spesso legato al cuoio capelluto che non produce abbastanza sebo e porta i capelli a perdere lucentezza. In altri casi, quando i capelli non risultano essere molto secchi, il problema è legato ad abitudini sbagliate come l’alimentazione o i lavaggi troppo frequenti.

Ecco 10 rimedi naturali fai fa te per far splendere i vostri capelli:

  1. Maschera all’olio, yogurt e miele: una maschera per capelli facile da realizzare. Unite in un contenitore parti ugual di olio extra vergine di oliva, yogurt bianco e miele e poi applicate il composto sui capelli bagnati. Lasciate riposare per 15 minuti e risciacquate.
  2.  Maschera a base di oli e miele: si tratta di una maschera molto nutriente. In un contenitore unite 50 ml di olio di germe di grano, 50 ml di olio di ricino e un cucchiaio di miele. Mescolate ed applicate l’impacco sui capelli lasciandolo agire per un’ora.
  3. Maschera allo yogurt e henné: un’ottima maschera che mixa yogurt ed henné neutro. Per far effetto dovete lasciarla agire sui capelli umidi per almeno un’ora prima di procedere al risciacquo.
  4. Impacco con olio di argan: si tratta di un impacco pre shampoo con l’olio di argan. Molto nutriente ed efficace.
  5. Impacco con olio di cocco: anche in questo caso l’olio viene utilizzato come impacco pre lavaggio. Un toccasana per i capelli secchi e sfibrati.
  6. Shampoo naturale all’uovo e limone: se volete nutrire i vostri capelli, un altro consiglio è quello di usare uno shampoo naturale che sostituisca quello tradizionale. Lo shampoo naturale si ottiene mixando tre tuorli d’uovo con mezzo limone spremuto. Questo shampoo deve essere applicato sulla cute e lasciato seccare per almeno 30 minuti prima di procedere al risciacquo con acqua tiepida.
  7. Maschera alla maionese: si tratta di un’alternativa allo shampoo naturale con i tuorli d’uovo. In questo caso dovrete unire il rosso dell’uovo con il limone e passare la maschera sulla chioma, attendere 30 minuti e infine risciacquare.
  8. Impacco con riso: fate bollire alcuni cucchiai di riso in mezzo litro d’acqua, fate raffreddare e applicate l’amido prodotto sui capelli; lasciatelo in posa per circa 10 minuti e poi risciacquate. Vederete che luce!
  9. Impacco con succo di limone: da utilizzare come ultimo risciacquo dopo lo shampoo. Il succo di limone è un ottimo alleato contro la secchezza dei capelli.
  10. Massaggio con burro di karite: per un effetto super nutriente massaggiate le punte dei capelli con del burro di karite prima dell’ultimo risciacquo.


Leggi anche: Maschera per capelli fai da te con miele

Arianna Trunfio
  • Scrittore e Blogger