Vellutata Misteriosa per Halloween

Una crema dolce e delicata, soffice e leggera a base di zucca e patate è già deliziosa di per sé in ogni occasione. Ma per Halloween l'idea è di renderla un po' più speciale e misteriosa...

10/10/2013

Sommario

Una crema dolce e delicata, soffice e leggera a base di zucca e patate è già deliziosa di per sé in ogni occasione. Ma per Halloween l'idea è di renderla un po' più speciale e misteriosa...

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Zucca 1 kilo
  • Patate rosse novelle 6
  • Cipolla rossa di tropea 1
  • Brodo vegetale qb
  • Sale pepe noce moscata qb
  • Stracchino 300 grammi
  • Latte 50 grammi
  • Rosmarino 1 rametto

Chi è la regina incontrastata di Halloween?

La Zucca!!

Certo, la famosissima zucca, che più è bitorzoluta meglio si presta all’occasione, è senza dubbio alcuno il simbolo inconfondibile e d’eccezione della festa dei morti viventi.

E allora, che ne dite di dedicarle una pietanza tutta speciale? Una morbida e delicata vellutata può essere un’ottima idea da presentare come primo piatto durante la cena del 31 ottobre. Scegliete una buona zucca, dalla pasta soda e saporita che ricorda il sapore e la consistenza delle castagne (tipo Violina o Delica sono le migliori) e delle piccole patatine rosse: otterrete una crema deliziosa!!

Ma Halloween è un giorno spaventoso, misterioso… giusto? Cosa ne pensate di dare alla nostra vellutata un’aurea un po’ tetra che la renda ancora più adatta alla festa?

Basterà una crema di formaggio fresco morbido da allargare nei piatti con il dorso del cucchiaio e il velo misterioso è presto calato…

Preparazione

Accendete il forno in modalità ventilata a 220°.
Lavate la zucca e, mantenendo la buccia, tagliatela a spicchi abbastanza spessi.
Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno, salate, pepate e condite con un goccio di olio. Ricoprite la zucca con un secondo foglio di carta forno e fate cuocere per 25-30 minuti.


Leggi anche: Zucca delica ricette: tutti i modi per cucinarla

Nel frattempo affettate la cipolla e fatela rosolare in una grande padella con un paio di cucchiai di olio.
Pelate le patate, tagliatele a pezzetti e aggiungetele alla cipolla. Unite il rametto di rosmarino, salate, coperchiate e, mescolando spesso, fate cuocere per 10 minuti circa.

Sfornate la zucca, privatela della buccia e unitela alle patate. Riaccendete la fiamma e fate insaporire per pochi minuti mescolando.
Eliminate il rosmarino e mettete patate e zucca (che saranno già un po’ sfatte) nel frullatore, aggiungete un mestolo di brodo e frullate molto bene ottenendo una crema spessa. Stemperatela con altro brodo fino alla consistenza desiderata (deve rimanere comunque soda).
Aggiungete abbondante parmigiano grattugiato, regolate di sale, pepe, noce moscata e olio.

Tagliate lo stracchino a pezzetti e fatelo ammorbidire in un pentolino con il latte affinchè si scaldi diventando più “malleabile” rimanendo comunque compatto.
Disponete la crema di zucca nei piatti da portata, mettete al centro un cucchiaio abbondante di stracchino e allargatelo con il dorso del cucchiaio creando un movimento irregolare.
Servite tiepida accompagnando con dei crostini.