Torta salata di verdure

Ecco la ricetta per una torta salata di verdure un po' diversa dal solito: una base di bechamel arricchita con fontina e tanti nastri di verdure disposte a corona per una pietanza bella e buona!

E’ una di quelle ricetta da avere sempre a portata di mano: non solo perchè è buonissima, ma anche perchè ci può venire in aiuto nel momento in cui abbiamo poco più di 1 ora di tempo a disposizione e il desiderio o la necessità di portare in tavola un piatto semplice ma scenografico che ben si possa adattare ad una cena tra amici o ad un bel pranzetto in famiglia!

La torta salata di verdure, proposta in questa versione con carote e zucchine tagliate a nastri è proprio ciò che fa al caso nostro: è bella da vedere, buona da mangiare e facile da preparare.

Come base potete decidere se optare per la pasta sfoglia o per la brisè, e per il ripieno potrete sbizzarrirvi in abbinamenti monocromatici o multicolor: potete usare le carote arancioni o quelle nere, le zucchine chiare o quelle scure, potrete poi decidere di donare sapore e colore con i peperoni o anche con le melanzane lunghe e strette.

Per la farcitura invece servirà preparare una bechamel in modo da avere una crema densa che possa sostenere le verdure in altezza. I più golosi potranno poi arricchire la famosa salsa bianca con cubetti di formaggio o anche con filetti di speck o prosciutto: insomma questa torta salata è anche un’ottima idea svuotafrigo, quindi largo spazio alla fantasia e lasciatevi ispirare dal frigorifero stesso!

Ps: non trovate anche voi che questa torta, così colorata e spiritosa sia adattissima per Carnevale?

  • Resa: 1 torta da 26 cm ( 6 Persone servite )
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 50 minuti

Ingredienti

  • 250 grammi latte fresco intero caldo
  • 20 grammi farina
  • 20 grammi burro
  • sale, pepe, noce moscata
  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 4 zucchine
  • 4 carote
  • 2 uova sbattute
  • 60 grammi fontina a dadini
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Preparate la bechamel: fate fondere il burro in un tegame e, fuori dal fuoco, aggiungete la farina tutta in una volta sbattendo energicamente con una frusta a mano in modo da non avere grumi. (roux)
    Riportate sul fuoco e fate cuocere mescolando per 4 minuti.
  2. Versate ora sopra al roux il latte caldo e, sempre mescolando, fate cuocere la salsa per circa 10 minuti fino a che inzia ad addensare. Spegnete, salate, pepate e insaporite con abbondante noce moscata.

    Aggiungete alla bechamel i cubetti di fontina e il parmigiano, mescolate bene e fate intiepidire.

    Accendente intanto il forno a 180°.

  3. Lavate e spuntate le verdure e tagliatele a nastri per il lungo con una mandolina.
    Sbattete le uova e unitele alla bechamel.
  4. Srotolate la pasta soglia e foderatevi uno stampo da 24-26 cm.
    Versate sulla base la bechamel arricchita e, partendo dall’esterno, posizionate tutti i nastri di verdura a cerchio mettendoli in verticale.
    Infornate per 40-50 minuti eventualmente coprendo con un foglio di alluminio se necessario per non far seccare la superficie.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Carnevale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *