Strudel di verdure

Pochi ingredienti (pasta sfoglia, ricotta o altro formaggio e verdure) e avrete un ottimo antipasto o piatto unico da proporre in famiglia o alle amiche

Sommario

Pochi ingredienti (pasta sfoglia, ricotta o altro formaggio e verdure) e avrete un ottimo antipasto o piatto unico da proporre in famiglia o alle amiche

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
40 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Cipolla di tropea tagliata finemente 1
  • Carote tagliate a julienne 200 grammi
  • Peperoni tagliati a julienne 200 grammi
  • Zucchine tagliate a julienne 200 grammi
  • Foglie di menta 3
  • Olio extra vergine doliva 5 cucchiai
  • Robiola 100 grammi
  • Parmigiano grattugiato 3 cucchiai
  • Sale e pepe macinato fresco qb
  • Pasta sfoglia disco 230 grammi
  • Uovo interno sbattuto 1

Quando pensiamo allo strudel di solito immaginiamo il delizioso rotolo di pasta ripieno di mele, uvetta e cannella, ossia il tradizionale dolce che tutti avremo mangiato almeno una volta in Trentino durante una vacanza in montagna.

Il termine strudel deriva appunto dal tedesco “strudel” che significa vortice, una preparazione a base di una pasta sottilissima ripiena e poi arrotolata, tipica delle regioni che facevano parte dell’impero austro-ungarico.

La versione che qui vi propongo prevede invece un ripieno a base di verdure fresche di stagione, saltate in padella con olio e aromatizzate con menta fresca. L’aggiunta di robiola o ricotta da un tocco cremoso a questa preparazione. Quest’appetitoso strudel può essere antipasto o piatto unico, per un pranzo leggero e delicato a base di verdure.

La preparazione è veloce e semplice, consiglio di utilizzare pasta sfoglia pronta per velocizzare i tempi. La pasta tradizionale dello strudel è a base di farina, olio e acqua ed è tirata sottilissima, quasi trasparente. Quseto è il segreto, ma anche la difficoltà! Potete prepararlo anche in anticipo e poi scaldarlo pochi minuti nel forno caldo prima di servirlo a fette.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”118380″]

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180° C.

In una padella antiaderente soffriggere a fuoco medio-basso la cipolla. Quando sarà leggermente appassita, aggiungere le carote e i peperoni, dopo alcuni minuti (5 min.) aggiungere le zucchine. Salare e pepare a piacere. Cuocere per circa 5-7 min., le verdure dovranno essere croccanti. Aggiungere la menta. A cottura ultimata raffreddare le verdure su carta assorbente da cucina per rimuovere l’olio in eccesso.

Stendere il disco di pasta sfoglia su un foglio di carta da forno. Distribuire il ripieno di verdure sulla pasta sfoglia lasciando un bordo di circa 5 cm. Distribuire la robiola tagliata a pezzi e spolverare con il parmigiano.

Arrotolare lo strudel e chiudere le estremità a pacchetto in modo da sigillare il ripieno. Spennellare con l’uovo, cuocere su una teglia ricoperta da carta da forno per circa 35-40 min.
Sfornare e lasciar riposare su una griglia per alcuni min. Servire tiepido.