Street food, riso da passeggio

Lo chef Claudio Sadler ci propone una ricetta a base di riso, zafferano, parmigiano e timo da sgranocchiare durante i mondiali

riso Sadler

Negli ultimi anni si parla molto di street food ovvero quel cibo venduto in strada, da gustare in piedi, magari mentre si passeggia come la piadina romagnola, gli arancini siciliani, la farinata ligure, le olive all’ascolana. È stato realizzato anche un programma tv sull’argomento: street food heroes.

Lo chef stellato Claudio Sadler, insieme a Leprotto.it, si è ispirato a questa tradizione per realizzare una ricetta originale: il riso da passeggio con parmigiano, timo e zafferano. Un’ottima idea da proporre anche agli amici per un simpatico aperitivo. Servite magari il piatto in dei cartocci di carta proprio come si farebbe in strada ed ecco dei perfetti finger food d’autore, da accompagnare per esempio con del cous cous allo zafferano con verdure.

Tra l’altro lo chef ci suggerisce anche un trucco: questi bocconcini di riso possono essere preparati quando avete più tempo a disposizione, poi surgelateli e cuoceteli al momento del bisogno.

Sadler ha realizzato questa ricetta del riso da passeggio pensando ai mondiali 2014. Potete preparare questo street food da sgranocchiare insieme agli amici davanti alla televisione oppure gustarli chiacchierando con le amiche mentre i mariti e i partner tifano la nazionale. In ogni caso trascorrerete una serata molto gustosa!

Ingredienti

  • 150 grammi riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • 60 grammi parmigiano
  • 60 grammi burro
  • 30 grammi panna
  • 100 grammi formaggio
  • 10 fogli pasta brick
  • 1 bustina zafferano
  • brodo di carne
  • 30 grammi vino bianco
  • mix di erbette aromatiche, maggiorana, prezzemolo, timo
  • albume
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare con poco olio in una casseruola possibilmente di rame.
  2. Aggiungete il riso e fatelo tostare per alcuni minuti, poi bagnate con il vino bianco e aggiungete lo zafferano.
  3. Fate cuocere per 9 minuti, poi continuate la cottura per altri 2 minuti, aggiungendo la panna e terminate mantecando con burro e parmigiano grattugiato.
  4. Unite le erbe tritate e fate raffreddare il risotto. Nel frattempo tagliate a cubetti il formaggio.
  5. Tagliate la pasta brick in quadrati di cm. 12×12, spennellate di bianco d’uovo e farcite con una giusta quantità di riso mescolato al formaggio.
    Arrotolate la pasta brick attorno al risotto, in modo da ottenere una sorta di cilindro, e state attenti a sigillarlo per bene.
  6. Tagliate ogni cilindro in tre parti uguali e congelateli fino al momento prima dell’utilizzo.
  7. Infine friggete il riso da passeggio fino a farlo dorare per bene, asciugatelo su una carta assorbente e servite.


Vedi altri articoli su: Ricette Antipasti | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *