Polpette di quinoa con salsa di pomodori secchi e yogurt greco
Ricette Secondi Piatti

Polpette di quinoa con salsa di pomodori secchi e yogurt greco

Ecco una ricetta che accompagna la quinoa, originaria del Sud America e ricchissima di acidi grassi insaturi, con una fresca salsa di yogurt e menta.

La quinoa è composta da piccoli granellini molto sottili: è un pseudocereale, viene dal Sud America ed è ricchissimo di acidi grassi insaturi, quelli cioè importanti per la nostra salute e per mantenere bassi i livelli di colesterolo. Sono inoltre presenti gli Omega 3, il ferro, tantissimo calcio e tanta fibra.

La quinoa non contiene glutine, e ha anche una buona dose di proteine, all’incirca l’11%, paragonabile quindi alla quantità di proteine dei latticini. È insomma un piatto davvero nutriente e completo. Oggi la prepariamo sotto forma di polpette (prova anche le polpette di quinoa alla curcuma con radicchio e noci), ma possiamo anche trasformare la quinoa in hamburger, polpettoni o in una bella insalata estiva: è sufficiente condirla con della verdura di stagione un po’ croccante e il gioco è fatto.

Alla nostra ricetta poi vogliamo dare una “scossa”, accompagnandole con una salsa di yogurt greco con pomodori secchi e menta. Sgrassa, rinfresca e arricchisce di sapore il nostro piatto ed è veloce da preparare!

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 40 minuti

Ingredienti

  • 300 grammi quinoa in grani
  • curry in polvere
  • curcuma in polvere
  • sale e pepe
  • 200 grammi pan grattato integrale
  • 100 grammi carote
  • 100 grammi zucchine
  • 1 manciata prezzemolo
  • 100 ml olio evo
  • 170 grammi yogurt greco
  • 4 foglie menta
  • 10 grammi salsa di soia
  • 15 grammi pomodori secchi sott’olio

Preparazione

  1. Per la corretta cottura della quinoa, calcolare due tazze d’acqua per una di quinoa e lasciamo cuocere per 12-15 minuti a bollore, aggiungendo del curry o della curcuma.
  2. Tagliamo a cubetti le carote, metterle in padella a stufare leggermente con un po’ d’acqua e un pizzico di sale.
  3. Aggiungiamo le zucchine, dopo averle tagliate a cubetti.
  4. Aggiungere una spolverata di pepe nero, un paio di cucciai di olio extravergine continuando a mescolare.
  5. Tagliare il prezzemolo (usare anche i gambi, molto saporiti e ricchi di oli essenziali). Aggiungere una parte del prezzemolo tagliato alle verdure e spegniamo la fiamma.
  6. Riprendiamo la quinoa: per lavorarla meglio, per far sì che leghi con il resto degli ingredienti, passarla velocemente il minipimer per disgregare un po’ i grani.
  7. Aggiungiamo all’impasto della quinoa le verdure, due cucchiai di olio extravergine e mescolare.
  8. Formare le polpette della dimensione desiderata e impanarle con il pan grattato integrale.
  9. Infornarle per 20-25 minuti a 200 gradi circa, controllandone di tanto in tanto la doratura.
  10. Mentre cuociono le polpette, occupiamoci della salsa.
  11. Scolare dall’olio i pomodori secchi e tagliateli a pezzetti.
  12. Sfogliate e lavate la menta.
  13. Mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione lo yogurt greco, la salsa di soia, i pomodori secchi e le foglie di menta tagliuzzate.
  14. Frullate fino a omogeneizzare bene la preparazione.
  15. Trasferite la nostra salsa in una ciotola e servitela in accompagnamento alle polpette, che ancora calde saranno spolverate da una manciata di prezzemolo.


Melanzane alla pizzaiola in padella
Ricette Secondi Piatti

Melanzane alla pizzaiola in padella

Stocco alla messinese
Ricette Secondi Piatti

Stocco alla messinese

Shirataki
Ricette Secondi Piatti

Shirataki: cosa sono e idee per ricette

Involtini di melanzane alla siciliana
Ricette Secondi Piatti

Involtini di melanzane alla siciliana

Taccole al pomodoro: la ricetta
Ricette Secondi Piatti

Taccole al pomodoro: la ricetta

Agnello con carciofi
Ricette Secondi Piatti

Agnello con carciofi

Pesce in umido in bianco
Ricette Secondi Piatti

Pesce in umido in bianco

Baccalà alla livornese
Ricette Secondi Piatti

Baccalà alla livornese