Salsa Worcester fatta in casa

Salsa agrodolce, piccante e speziata che rende magici e fragranti tantissimi piatti e cocktail: ecco come prepararla in casa

Salsa Worcester fatta in casa

La salsa Worcester è una famosissima salsa inglese ed è un ingrediente molto versatile che si usa per insaporire moltissimi piatti e parecchi cocktail. Ha un sapore agrodolce, molto speziato e leggermente piccante e ne bastano veramente poche gocce per dare saporosità, un tocco di esoticità ed originalità a molte ricette. Ha poche calorie ed è per questo che può essere usata in regimi di diete ipocaloriche per aromatizzare e rendere molto gradevoli piatti preparati con pochi condimenti e grassi. E’ composta da parecchi ingredienti, sia vegetali che animali, dosati alla perfezione per creare un mix di sapori veramente particolare. Ha una consistenza liquida ed un colore marrone molto intenso.

La salsa Worcester viene usata in cucina per insaporire piatti a base di molluschi, crostacei, pesce azzurro e salmone. Viene utilizzata anche per esaltare i sapori di ricette più sostanziose ed importanti come hamburger, spezzatini o arrosti di manzo, salsicce etc.. o ancora nella preparazione di zuppe a base di legumi e verdure. E’ ideale anche per rendere molto fragranti e saporosi sughi e piatti a base di pomodoro.

La si può impiegare per rendere ancora più gustose insalate sia di verdure fresche che lessate o cotte al vapore.

Viene utilizzata, a sua volta,  per preparare anche altre salse tra cui la Salsa rosa o la Salsa Barbecue oppure nella realizzazione di parecchi cocktail alcolici tra cui il Bloody Mary oppure analcolici come il Succo di pomodoro condito.

Essendo un esaltatore di sapidità ed avendo un sapore piuttosto deciso, ne vanno usate davvero poche gocce per ottenere splendidi risultati.

Ecco, di seguito,  la ricetta per la Salsa Worcester fatta in casa.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 20 minuti

Ingredienti

  • 6 spicchi aglio
  • 1 cipolla
  • 1 scalogno
  • 3 acciughe diliscate e dissalate
  • 1 cucchiaino peperoncino piccante in polvere
  • 1 cucchiaino pepe nero
  • 350 ml. aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaino tamarindo
  • 5 cucchiai salsa di soia
  • 2 chiodi di garofano
  • 100 gr. zucchero di canna

Preparazione

  1. Pela gli spicchi di aglio, la cipolla e lo scalogno.
  2. Metti tutti gli ingredienti in un mixer e fai frullare finchè non otterrai una salsa omogenea e non molto densa.
  3. Filtra la salsa e trasferiscila in una bottiglietta sterilizzata e con chiusura ermetica.
  4. Ora puoi utilizzare la tua Salsa Worcester fatta in casa per realizzare le tue ricette preferite.
  5. Conservala nel frigorifero e agitala sempre prima dell’uso.
  6. Non essendoci conservanti il periodo di conservazione è di circa 1 settimana.


Vedi altri articoli su: Consigli di cucina | Ricette veloci |

Commenti

  • Cristina

    Ma che razza di ricetta è?
    E gli altri ingredienti?
    Boh!

  • Redazione UnaDonna

    Cara Cristina,
    tutti gli ingredienti vanno frullati nel mixer.
    Grazie per averci scritto.
    A presto
    La Redazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *