Salmone all’aneto con salsa di mango

Salmone all’aneto con salsa di mango

Filetti di salmone marinati al profumo di aneto accompagnati da una golosa salsa al mango.

-
24/06/2016

Sommario

Filetti di salmone marinati al profumo di aneto accompagnati da una golosa salsa al mango.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Filetti di salmone 3
  • Aneto qb
  • Peperoncino qb
  • Limone qb mezzo
  • Mango 1
  • Scalogno qb mezzo
  • Olio extravergine di oliva qb

Una semplice ricetta che soddisferà la vostra voglia di sapori tropicali senza esagerare con le calorie.

Filetto di salmone marinato all’aneto e succo di limone accompagnato da una delicata salsa al mango, fresca e leggermente piccante.

Prelibato e saporito, ma salutare allo stesso tempo: un secondo piatto, o un piatto unico nelle calde giornate d’estate, che lascerà a bocca aperta grazie ai colori eleganti e al gusto vivace.

Preparazione

Prendete tutti gli ingredienti e metteteli sul piano di lavoro.

Mettete il salmone a marinare con il succo di mezzo limone e l’aneto (se vi piace potete aggiungerci anche un filo di salsa di soia).

Mentre il salmone riposa nella marinatura, tagliate il mango a cubi.
In una padella mettete mezzo scalogno con un filo d’olio e fate soffriggere leggermente, poi aggiungetevi il mango a cubetti.

Fatelo cuocere per circa 15 minuti aggiungendo dell’acqua per non farlo asciugare.
Nel frattempo mettete il salmone su una piastra o in una padella con un filo d’olio per una decina di minuti.
Cuocete la salsa fino a che il mango diventerà una polpa quasi del tutto uniforme.

Per impiattare potete sbizzarrirvi.
Noi abbiamo usato dell’insalata e degli anacardi tostati.

Fabio & Diana
  • Scrittore e Blogger