Pasta sfoglia fatta in casa senza glutine

Pasta sfoglia fatta in casa senza glutine

La pasta sfoglia senza glutine è una base molto semplice e utile per realizzare torte salate, rustici e molto altro. Vediamo come prepararla a casa!

-
29/05/2019

Sommario

La pasta sfoglia senza glutine è una base molto semplice e utile per realizzare torte salate, rustici e molto altro. Vediamo come prepararla a casa!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Quantità:
1 base per una torta salata

Ingredienti Ricetta

  • Farina mix senza glutine 250 grammi
  • Aceto di mele 1 cucchiaio
  • Olio evo od olio di semi 50 ml
  • Acqua ghiacciata 150 ml
  • Sale qb

La pasta sfoglia, insieme alla frolla e alla pasta brisé, rientra nella categoria degli impasti base della cucina italiana e internazionale.

Deliziosa e fragrante, grazie alla sua consistenza leggera e ariosa, la sfoglia si presta benissimo per torte salate e per i classici voulevant, che accolgono spuma di formaggio, frutta e creme per aperitivi e buffet super curati.

Seguire una dieta senza glutine comporta delle rinunce, soprattutto per quanto riguarda quelle preparazioni a base di farina. Non sempre infatti è possibile sostituire la classica farina 00 con quella di riso o di altri cereali senza glutine. Sappiamo infatti che è quest’ultimo a conferire all’impasto la giusta elasticità per essere lavorato. Ecco perché oggi prepariamo insieme la ricetta della pasta sfoglia senza glutine. È vero, preparare la sfoglia è piuttosto complesso e quella senza glutine non è certo da meno. Tuttavia vi permette di ottenere un prodotto più sano rispetto a quello del supermercato e contenente meno amidi. Scopriamo insieme come preparare la pasta sfoglia per celiaci

La procedura resta praticamente la stessa rispetto alla sfoglia tradizionale, quello che invece cambia è il tipo di farine utilizzate.

Preparazione

In una ciotola unire la farina mix senza glutine con l’olio e un pizzico di sale.

Amalgamare bene gli ingredienti: non vi preoccupate se il composto risulterà molto denso.

Aggiungere poco alla volta l’acqua ghiacciata e con l’aiuto delle mani iniziare a impastare fino a ottenere una pallina omogenea e abbastanza morbida.

Stendere con un matterello una sfoglia fine su un foglio di carta forno, trasferire il tutto su una teglia e bucherellare la base con una forchetta.


Leggi anche: Ricetta alberi di Natale di pasta sfoglia

La sfoglia ora è pronta per essere farcita a vostra preferenza. Come ad esempio con radicchio e stracchino oppure completamente vegana, con i broccoletti di Bruxelles.

Giovanna Maggiori
  • Scrittore e Blogger