Fiori di zucca al forno

I fiori di zucca ripieni sono un piatto della tradizione. Scoprite la ricetta!

07/02/2022

Sommario

Solitamente si fanno fritti ma oggi ve li proponiamo cotti al forno.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
8 minuti
Quantità:
12 pezzi

Ingredienti Ricetta

  • Fiori di zucca 12
  • Ricotta vaccina 300 grammi
  • Nduja facoltativa 60 grammi
  • Stracciatella 150 grammi
  • Origano qb
  • Sale qb
  • Olio evo qb
  • Pangrattato 20 grammi
  • Pecorino grattugiato 20 grammi

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 10 kcal
  • Carboidrati 0.5 g
  • Proteine 2 g

Un piatto della nostra tradizione gastronomica reso più leggero dalla cottura al forno. I fiori di zucca infatti sono abitualmente fritti. In questa ricetta li troviamo con una farcitura a base di formaggi e nduja, ma possono essere arricchiti anche di zucchine, ricotta, crescenza e parmigiano.

Zucchine

Le caratteristiche dei fiori di zucca

I fiori di zucca, anche se sono chiamati così, in realtà, questi delicati fiori, provengono anche dalle zucchine; questi ultimi si distinguono in femminili, attaccati alla zucchina, e maschili, venduti a mazzetti ma sono entrambe commestibili. I primi sono più dolci, gli altri di gusto più deciso. I fiori di zucca sono anche più grandi di quelli di zucchina e hanno una corolla “robusta” più resistente: per questo motivo si possono farcire più facilmente. Nei mercati rionali si trovano in abbondanza nella stagione estiva, tuttavia sono reperibili anche nei supermercati d’inverno, tra le primizie.


Leggi anche: Zucca delica ricette: tutti i modi per cucinarla

Le proprietà dei fiori di zucca

Ricetta fiori di zucca al forno

I fiori di zucca sono un alimento ricco di proprietà e sostanze nutritive come carotene, retinolo e vitamina A. Hanno un basso contenuto calorico e un’alta quantità di acqua (circa il 90% del fiore) e sali minerali, sono quindi perfetti per chi segue una dieta ipocalorica, inoltre, stimolano la diuresi e riequilibrano l’organismo: sono un vero toccasana!

La ricetta e le sue varianti

I fiori di zucca fritti costituiscono forse la ricetta originale, a cui ci si ispira per le numerose varianti. Un altro modo per cucinarli e gustarli, più leggero, è prepararli al forno. In questa ricetta il ripieno è di ricotta, stracciatella e del tipico prodotto calabrese, la nduja che però può essere sostituita dai pomodori secchi. In altre ricette, i fiori di zucca possono contenere patate, mozzarella e prosciutto cotto, oppure scamorza e prosciutto crudo. Tradizionale in quelli fritti l’abbinamento all’acciuga. Un ingrediente molto usato in cucina sia in primi piatti a base di pasta, come la pasta con fiori di zucca, bottarga e lime, in tortini con fiori di zucca ripieni o in crepes con i fiori di zucca. Quando acquistate i fiori di zucca scegliete quelli di un bel colore vivo e con i petali tesi, non arricciati e avvizziti. Nel pulirli eliminate il gambo, il pistillo interno e i filamenti esterni.

Preparazione

Fiori di zucca

  1. Per realizzare i fiori di zucca al forno iniziare dalla preparazione della farcia: versare la ricotta in un colino posto su una ciotolina setacciare la ricotta aiutandosi con una spatola per renderla più fine
  2. Tagliare la stracciatella al coltello e unirla alla ricotta
  3. Prendere la nduja, eliminare il budello che l’avvolge e poi stenderla su un tagliere e appiattirla con la lama del coltello
  4. Quindi tritarla e unirla ai formaggi
  5. aromatizzare con l’origano, infine salare.
  6. Quindi amalgamare tutti gli ingredienti con una frusta
  7. Trasferire la farcia all’interno di una sac-à-poche usa e getta senza bocchetta e tenere da parte.
  8. Ora occuparsi della pulizia dei fiori di zucca: per prima cosa tagliare via il gambo e staccare le foglioline dalla base del fiore
  9. Per eliminare eventuali residui di terra soffiare all’interno del fiore e passare delicatamente un pennellino
  10. Conservare il pistillo interno se è ancora giallo, qualora fosse troppo scuro si consiglia di staccarlo.
  11. Ora si può farcire i fiori di zucca: spremere all’interno la farcia con la sac-à-poche fino quasi a riempirli del tutto e poi richiudeteli in cima, avvolgendo le punte per sigillarli
  12. Adagiare i fiori di zucca farciti su una leccarda rivestita con carta da forno
  13. Preparare quindi la panure: in una ciotolina versare il pecorino grattugiato e il pangrattato, mescolare per miscelare la panatura.
  14. Ora cospargere i fiori con un filo di olio di oliva (in questo modo la panatura aderirà meglio ai fiori), quindi distribuire la panatura con un cucchiaio e poi versate ancora un filo di olio d’oliva.
  15. Cuocete i fiori di zucca in forno preriscaldato in modalità grill a 240° per 7-8 minuti.
  16. A cottura ultima sfornare i fiori di zucca al forno e lasciarli intiepidire prima di gustarli!
  17. Non amate il gusto piccante della nduja? Sostituirla con dei pomodorini secchi sott’olio scolati e tritate finemente, daranno un tocco sfizioso irresistibile alla farcia!


Potrebbe interessarti: Minestra farro e zucca