Raspberrytini – Martini al lampone

I Raspberrytini è un cocktail Martini da bambine cattive e potrebbe essere il tuo primo passo nell'effervescente mondo della mixology.

Rasberrytini - Martini al lampone
Rasberrytini - Martini al lampone.

Se passi da Londra e ti piace la cucina cinese ti consiglio una cena al celebre Hakkasan, uno dei ristoranti cantonesi più famosi al mondo e un locale specializzato in mixology, l’arte di preparare cocktail raffinati, basati sulla formulazione attenta degli ingredienti.

Il mondo dei cocktail è particolarmente affascinate e sta avvicinando anche i grandi chef. Non si tratta solo di preparare un buon drink – con liquori più o meno conosciuti e pregiati – ma anche di saper sfruttare alcune competenze vicine alla cucina e creare abbinamenti affascinanti tra un piatto e la bevanda che lo accompagna. Per un buon cocktail ci vuole tempo, bisogna ricercare gli ingredienti migliori e a volte produrre da soli le basi necessarie.

Da Hakkasan ero rimasta molto colpita da un Martini cocktail allo zenzero, perfetto in abbinamento con una sublime anatra laccata. Se hai la fortuna di frequentare un locale che ha puntato sulla mixology, fatti consigliare l’abbinamento migliore e magari chiedi di portare via un menù per esercitarti.

Questo Raspberrytini a base di vodka e lampone è un cocktail da bambine cattive. Preparalo per le tue amiche, circondalo di macarons e vi sentirete molto Maria Antonietta.

Se la festa era già prevista, fai infondere per qualche giorno un cestino di lamponi in mezza bottiglia di vodka (io per questo cocktail preferisco la Chase perché è morbida e pulita), se invece non hai tempo procurati della vodka al lampone.

Il Raspberrytini ha un glorioso colore rosa ma non è particolarmente dolce, a meno che tu non decida di aggiungere un poco di zucchero.

Per bilanciare il sapore, aggiungi sempre qualche goccia di succo di limone ma senza che abbia il sopravvento sul lampone.

Assaggia e divertiti! Questo cocktail potrebbe essere il tuo primo passo nell’effervescente mondo della mixology.

  • Resa: 1 ( 1 Persone servite )
  • Preparazione: 5 minuti

Ingredienti

  • 3 parti vodka al lampone
  • 1 parte vermouh dolce
  • 3 gocce succo di limone
  • 10 lamponi
  • 1 cucchiaino zucchero semolato finissimo facoltativo

Preparazione

  1. Se puoi, fai infondere un cestino di lamponi in mezza bottiglia di vodka. Conserva al buio fino a quando i lamponi non avranno ceduto il colore, altrimenti acquista direttamente della vodka al lampone.
  2. Metti 5 lamponi nello shaker con 2 o 3 gocce di limone e – se lo desideri – un cucchiaino di zucchero. Riduci in poltiglia i lamponi e aggiungi i liquori.
  3. Aggiungi ghiaccio nel contenitore, shakera bene e filtra subito in un bicchiere da Martini cocktail.
  4. Decora con uno spiedino su cui avrai infilzato dei lamponi freschi.


Vedi altri articoli su: Ricette Cocktail |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *