Polpette di carne e zucchine

Un piatto veloce e delizioso, in cui l’impasto classico delle polpette di carne viene arricchito con delle zucchine grattugiate. Adatto a grandi e piccini.

Polpette di carne e zucchine
Polpette di carne e zucchine.

Le polpette di carne macinata e zucchine sono un secondo piatto gustoso e saporito e costituiscono una variante delle polpette di carne.

L’impasto classico delle polpette di carne viene arricchito con delle zucchine grattugiate e le polpette vengono cotte in forno in modo da avere un secondo piatto altrettanto gustoso ma più leggero delle polpette fritte.

Si possono mangiare calde, tiepide o fredde, magari accompagnandole con una bella insalata mista o con una salsa allo yogurt nel caso vengano servite come finger food.

Per i piccoli di casa sarà un piacevole modo per mangiare delle verdure in una forma che loro adorano particolarmente, magari anche preparandole ancora più piccoline così da mangiarsi in un sol boccone.

Leggi anche: Polpettine di quinoa e zucchine.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 500 grammi carne trita di manzo
  • 2 Zucchine grandi
  • 1 uovo
  • 80 grammi parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiere vino bianco
  • ciuffetto di prezzemolo
  • scorza di limone
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Grattugiare con l’aiuto di una grattugia a fori larghi le zucchine. Prendere la polpa ottenuta e strizzarla fra le mani per eliminare l’acqua in eccesso delle zucchine.
  2. Trasferire le zucchine grattugiate in una ciotola capiente e aggiungere il tritato di carne, l’uovo, il grana grattugiato, il vino, il prezzemolo, la scorza di limone grattugiata e infine aggiustare di sale e pepe.
  3. Mescolare tutti gli ingredienti con una spatola e poi impastate a mano. A seconda del grado di umidità dell’impasto, aggiungere pangrattato quanto basta per ottenere un composto morbido ma non eccessivamente umido. Occorreranno circa 3 – 4 cucchiai di pangrattato.
  4. Amalgamare per bene tutti gli ingredienti, formare delle polpette della dimensione di una pallina da ping pong e schiacciatele leggermente.
  5. Passare le polpette ottenute nel pangrattato pressando con le mani per far ben aderire la panatura.
  6. Disporre le polpette su una placca forno, irrorarle con un filo d’olio d’oliva e cuocerle in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 25 – 30 minuti.
  7. Queste polpette possono essere cotte anche in padella antiaderente; occorrerà ungere la padella con un filo d’olio e cuocere le polpette per 7 – 8 minuti, rigirandole di tanto in tanto.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Fatto In Casa | Ho fame | Polpette e crocchette | Ricette con Zucchine | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *