Pollo in agrodolce

Pollo in agrodolce

Una ricetta speciale, saporita e gustosa tipica della cucina cinese: pollo in agrodolce con peperoni, salsa di soia e ananas. Una nota alternativa per una cena etnica!

-
07/11/2014

Sommario

Una ricetta speciale, saporita e gustosa tipica della cucina cinese: pollo in agrodolce con peperoni, salsa di soia e ananas. Una nota alternativa per una cena etnica!

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Petto di pollo 650 grammi
  • Farina 100 grammi
  • Acqua frizzante 170 grammi
  • Lievito istantaneo per torte salate 1 pizzico
  • Olio per frittura qb
  • Cipollotto 1
  • Peperone verde 1
  • Ananas 4 fette
  • Passata di pomodoro 400 grammi
  • Zucchero 120 grammi
  • Aceto di vino bianco 75 grammi
  • Salsa di soia qb
  • Amido di mais 20 grammi
  • Acqua 80 grammi
  • Sale e pepe qb
  • Lemon grass essiccato 1 cucchiaino

Tipico della cucina cinese, il pollo in agrodolce è un secondo piatto gustosissimo e saporito che a noi italiani piace poter gustare! Ma non bisogna per forza prenotare un tavolo nel più buon ristorante cinese che si conosca, perchè è un piatto che si può facilmente preparare a casa in poche mosse.

Gli ingredienti, infatti, non sono difficili da reperire: basterà acquistare la salsa di soia e, possibilmente, il lemon grass, la pianta della citronella che alcune rinomate case produttrici di spezie ormai vendono essiccata. A questa poi andranno aggiunti  zucchero, salsa di pomodoro e aceto. Immancabile per il tocco agro e dolce il peperone e un frutto come l’ananas.

La ricetta tradizionale prevede di friggere il pollo in pastella e poi aggiungerlo alla salsa. Se volete evitare questo passaggio potete semplicemente infarinare il pollo e farlo dorare in padella con un goccio di olio: ne guadagnerete in calorie, senza perderne eccessivamente in sapore!


Leggi anche: Ricette con il Pollo

 

 

Preparazione

Preparate la pastella per friggere il pollo: setacciate la farina e il lievito in una ciotola, aggiungete 1 pizzico di sale e pepe e versate l’acqua mescolando con una frusta. Fate riposare.

Preparate nel frattempo la salsa agrodolce: versate la passata di pomdoro in una pentola, unitevi l’acqua, lo zucchero, l’aceto, 1 cucchiaino di sale e 4 o 5 cucchiai di salsa di soia. Mescolate bene e portate sul fuoco facendo cuocere a fiamma media per 10-15 minuti. Unite infine l’amido e mescolate e nergicamente con una frusta in modo che non si formino grumi e la salsa divenga più compatta. Spegnete, aggiungete il lemon grass e tenete da parte.

Affettate il cipollotto, tagliate il peperone a cubetti e fate altrettanto con l’ananas. Scaldate un po’ di olio in una padella, fatevi rosolare il cipollotto, aggiungetevi il peperone e fate cuocere per 10 minuti. Aggiungete anche l’ananas e fate cuocere per altri 5 minuti unendo alla fine anche la salsa. Mescolate e regolate di sale e pepe.

Tagliate il pollo a tocchetti e immergeteli nella pastella.
Fate scaldare abbondanre olio per frittura e friggetevi i bocconcini di pollo per 3-4 minuti. Scolateli su carta assorbente quindi uniteli alla padella con i peperoni in salsa, amalgamate bene il tutto, scaldate per 2-3 minuti quindi servite!


Potrebbe interessarti: Pollo alla diavola

Elena Levati
  • Scrittore e Blogger