Piselli tiepidi al basilico

Contorno molto aromatico da servire tiepido per assaporarlo al meglio. Accompagnatelo con della carne o dei formaggi

piselli al basilico

I piselli sono legumi molto utili per il nostro benessere. Infatti sono ricchi di acqua, acido folico, vitamina C e sali minerali tra cui potassio e magnesio. Sono poveri di grassi e di calorie: 100 grammi di piselli contengono 52 calorie. I mesi in cui si possono acquistare freschi sono maggio e giugno: durante il resto dell’anno si possono consumare quelli surgelati, secchi o in scatola.

I piselli hanno un sapore dolce e delicato e si prestano a essere cucinati in svariati modi. In questa ricetta vengono preparati in modo molto semplice insieme a pepe verde, cipollotti rossi e a basilico fresco. Il risultato è un contorno molto saporito e aromatico che può accompagnare carni bianche come il tacchino o rosse come il roast beef oppure un bel piatto di formaggi o di affettati.

Se vi piace questo legume provate anche la ricetta della seppia e piselli!

  • Resa: 2 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 250 grammi piselli freschi sgusciati
  • 2 cipollotti rossi freschi
  • 3 cucchiai basilico tritato
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale
  • pepe verde in grani macinato a piacere
  • sale

Preparazione

  1. Versate il cucchiaio di olio extravergine di oliva in un tegame di terracotta.
    Unite subito i 2 cipollotti rossi freschi puliti e tagliati a rondelle sottili.
    Accendete il fuoco a fiamma bassa e lasciate appassire lentamente i cipollotti mescolando spesso.
  2. Dopo 5 minuti unite i piselli sgusciati e 2 cucchiai di basilico tritato.
    Condite con il sale e una generosa macinata di pepe verde.
    Mescolate bene e lasciate insaporire i piselli per 5 o 6 minuti sempre a fiamma dolce e mescolando spesso.
  3. Trascorso il tempo, versate tanto brodo vegetale tiepido sui piselli quanto basta per ricoprirli.
    Mettete il coperchio al tegame e lasciate cuocere a fiamma dolce per una mezz’ora o fino a che i piselli si saranno inteneriti.
    Durante la cottura controllate che il fondo di cottura non si asciughi troppo, in questo caso aggiungete un poco di acqua tiepida.
  4. Quindi spegnete il fuoco, spolverizzate sopra i piselli il basilico tritato rimasto, mescolate e lasciate intiepidire a pentola coperta per una decina di minuti.
  5. Infine distribuite i piselli nei piatti insieme al loro fondo di cottura, guarnite con foglie di basilico fresco e servite in tavola dopo aver spolverizzato con una leggera macinata di pepe verde.
  6. Note: se non si hanno a disposizione piselli freschi, utilizzare quelli surgelati mettendoli nella pentola senza decongelarli: sono buoni, comodi e hanno un buon rapporto qualità prezzo.
    Acquistare piselli fini: sono più teneri e dolci e cuociono più velocemente.


Vedi altri articoli su: Ricette Contorni | Ricette Light | Ricette vegane | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *