Pennette allo zafferano con granella di pistacchi

Ecco un primo piatto vegetariano, colorato e ricco di sapori. Lo zafferano e i pistacchi si uniscono dando vita una ricetta veloce e sfiziosa.

15/07/2022

Sommario

Primo piatto vegetariano, colorato e ricco di sapori. Zafferano e pistacchi si uniscono dando vita una ricetta veloce e sfiziosa

Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
2 persone

Ingredienti Ricetta

  • Pennette rigate 160 g
  • Pistacchi sgusciati 10 g
  • Olio extravergine di oliva 1 cucchiaio
  • Zafferano 1 bustina
  • Pepe verde a piacere qb
  • Sale qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 185 kcal
  • Grassi 5 g
  • Carboidrati 30 g
  • Zuccheri 1 g
  • Fibre 1 g
  • Proteine 6 g

Il pistacchio è un ingrediente molto utile alla nostra salute. Contiene proteine, vitamine, fibre alimentari e sali minerali. Come tutta la frutta secca, è in grado di abbassare il livello di colesterolo nel sangue in quanto al suo interno sono presenti grassi monoinsaturi. Contiene isoflavoni e polifenoli che aiutano a combattere i radicali liberi e hanno proprietà antiossidanti.

Oltre a avere benefici effetti sul nostro organismo, il pistacchio ha un gusto fresco e gradevole e si presta a essere accostato a molti ingredienti per la preparazione di tantissime ricette di antipasti, dolci (come il cioccolato mou con polvere di pistacchi tostati), primi, secondi o piatti unici. Il pistacchio più famoso e più buono è sicuramente quello italiano di Bronte.

Pistacchio

Le pennette allo zafferano con granella di pistacchi sono un primo piatto prelibato e molto sfizioso. Questa ricetta è molto facile e veloce da realizzare e, oltre ad essere gradevolmente colorata, è una delizia per il palato: infatti è preparata con pochi ingredienti ma è ricca di sapori e di fragranze che vanno gustate e assaporate. Lo zafferano, tra l’altro, è un altro ingrediente dalle ottime proprietà che potete gustare in mille piatti, dalla pasta con zafferano, zucchine e speck alla vellutata di finocchi e zafferano fino ai dolci come le crostatine ricotta, mandorle e zafferano o i biscotti allo zafferano e uva sultanina.


Leggi anche: Panettone al pistacchio fatto in casa: la ricetta

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco una pentola con acqua fredda salata e portatela a ebollizione.
  2. Nel frattempo tritate grossolanamente i pistacchi in un mortaio oppure utilizzate un mixer.
  3. Quando l’acqua bolle, versateci all’interno lo zafferano e fatelo sciogliere.
    Quindi tuffateci le pennette e fatele cuocere al dente.
  4. Quando la pasta è quasi cotta prelevate 4 cucchiai di acqua di cottura e metteteli in una ciotola insieme all’olio extravergine di oliva e al pepe verde appena macinato. Mescolate bene facendo stemperare l’olio evo in modo da ottenere una salsa.
  5. Scolate le penne e distribuitele nei piatti.
    Spolverizzate con la granella di pistacchi, bagnate con la salsa ottenuta e servite subito in tavola ben caldo.
    Buon appetito!!!!!

Note: se utilizzate il mixer per tritare i pistacchi usatelo alla velocità minima e non tritateli troppo.
Acquistate, se possibile, pistacchi di Bronte. Sono italiani e sono i migliori sia per gusto che per qualità.
Utilizzate anche zafferano italiano: è molto più intenso sia di fragranza che di sapore oltre che essere di migliore qualità.