Patate bollite
Ricette

Patate bollite

Un contorno sfizioso o un ingrediente base per avere ogni giorno in una ricetta diversa, come le patate al cartoccio o ripiene con formaggio.

Le patate bollite sono da sempre un classico contorno della cucina italiana. Semplici da preparare, veloci e sempre gradite da tutti. Si possono preparare in tantissimi modi, in questa ricetta le abbiamo condite con un’emulsione delicata a base di aglio, prezzemolo, olio extravergine, sale e pepe.

Sono perfette per accompagnare la carne come l’arrosto, ma anche il pesce, sia bollito che grigliato e si possono mangiare sia d’estate che d’inverno, calde e fragranti, oppure fredde da portare in spiaggia oppure al lavoro.

Ciò che rende speciali le patate bollite è il fatto che sono un ottimo ingrediente per preparare tantissimi piatti diversi. Dopo aver cotto le patate infatti potremo prepararle in centinaia di modi diversi. Facendole bollire un po’ di più, potremo usarle per cucinare un ottimo purè, oppure il gateau o delle sfiziose crocchette.

Si possono anche cuocere nella pentola a pressione, per una cottura veloce e light. In questo caso per dare sapore alle patate aggiungiamo anche qualche salsiccia e facciamo cuocere tutto insieme. In questo modo le patate si insaporiranno, mentre le salsicce saranno magre e sgrassate.

Tempo di cottura

Il tempo di cottura delle patate solitamente varia a seconda della grandezza dei tuberi, dunque prima di scolarle, assicurarsi che siano cotte infilzandole con una forchetta. Solitamente per le patate più piccole ci vogliono solo 15 minuti, mentre quelle grosse ne richiedono almeno 30. Un trucco per accelerare i tempi è tagliarle a tocchetti di uguale dimensione.

Valori nutrizionali

Bollire le patate è il modo migliore per mangiarle e renderle ottime dal punto di vista dei valori nutrizionali. Questa cottura infatti le rende molto più digeribili e permette di ridurre della metà il quantitativo di solanina, una sostanza nociva che si trova nei tuberi.

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 500 grammi patate
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa lavare bene le patate, poi metterle in una pentola piena d’acqua con un cucchiaio di sale grosso e farle cuocere con il coperchio per 30 minuti circa.
  2. Quando saranno pronte scolarle e riporle in una ciotola, passarle sotto l’acqua fredda per farle freddare e sbucciarle.
  3. A parte sbucciare lo spicchio d’aglio, eliminare l’anima interna e tritarlo finemente insieme con il prezzemolo.
  4. Mettere l’aglio e il prezzemolo tritati in una ciotolina e condire con sale, pepe e olio extravergine d’oliva.
  5. Tagliare le patate a tocchetti grandi, poi versarle in una ciotola e condirle con l’emulsione preparata.


Bubble tea
Ricette detox

Bubble tea: ricetta completa per prepararlo

Riso in cagnone
Ricette Primi Piatti

Riso in cagnone: ricette della Lombardia

flan di zucca con salsa al gorgonzola
Ricette Antipasti

Flan di zucca con salsa al gorgonzola

Ricetta lenticchie
Consigli di cucina

Come cucinare le lenticchie: ricette e consigli

gnocchi al castelmagno
Ricette Primi Piatti

Gnocchi al Castelmagno

Budino al cioccolato senza uova fatto con il Bimby
Ricette Dolci e Dessert

Budino al cioccolato senza uova fatto con il Bimby

Crepes ai funghi porcini e fontina
Ricette Primi Piatti

Crêpes ai funghi porcini e fontina

Torta sabbiosa
Ricette Dolci e Dessert

Torta sabbiosa: ricetta mantovana, veneta o pavese