Pasta fredda con verdure

Una ricetta fresca, veloce, da mangiare sulla spiaggia o per una cena in terrazza. Aggiungete all'insalata di pasta le verdure grigliate, sentirete che bontà!

pasta fredda con verdure

La pasta fredda con verdure è un piatto tipicamente estivo, preparato con gli ortaggi di stagione, come i piselli e le carotebollite e altre verdure grigliate, reso ancora più gustoso da una spolverata di prezzemolo tritato.Quando fa caldo infatti abbiamo voglia di qualche ricetta fresca ma al tempo stesso ricca di sapore, che ci permetta di rimanere leggeri e di essere soddisfatti del pasto.
Questa pasta è perfetta per l’estate anche perché può essere preparata diverso tempo prima ed essere conservata in frigo, in una ciotola, addirittura per due giorni.

Si tratta di un primo piatto che piace molto ai grandi, ma soprattutto ai bambini. Puoi prepararla con largo anticipo e portarla in spiaggia, per un pranzo veloce e gustoso, ma anche realizzarla al volo quando hai ospiti a cena e vuoi organizzare un pasto sulla terrazza di casa o in giardino.

Variante: verdure crude

Altro aspetto positivo dellinsalata di pasta fredda è che può essere preparata in tantissime varianti, in base ai tuoi gusti e a quelli degli altri commensali. Oltre alle verdure a esempio puoi aggiungere anche del tonno in scatola oppure dei tocchetti di mortadella e prosciutto. Se invece ami gli ortaggi e desideri un piatto light che ti sazi e che sia buonissimo, poi aggiungere le verdure crude, come le olive, il sedano ma anche le zucchine, i peperoni e i pomodorini freschi.

Infine, per dare uno gusto più ricco alla tua pasta fredda, puoi unire nel condimento qualche formaggio, come il grana padano in scaglie, l’emmental, la mozzarella o la Philadelphia.

Per quanto riguarda il formato di pasta, solitamente è meglio utilizzare quella di tipo corto, come i fusilli, i rigatoni o le penne, sia lisce che rigate. La regola fondamentale da rispettare è quella di scolare la pasta quando è al dente e passarla sotto l’acqua per arrestare il processo di cottura. In caso contrario rischieresti di ritrovarti un primo piatto colloso e la pasta troppo cotta.

 

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 400 grammi pasta corta
  • 400 grammi zucchine
  • 100 grammi carote
  • 200 grammi pomodorini
  • 200 grammi piselli
  • 400 grammi melanzane
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • prezzemolo

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziate preparando il condimento per la pasta fredda. Tritate il prezzemolo finemente e mettetelo in una ciotola.
  2. Poi lavate e tagliate i pomodori, pelate le carote e tagliatele a dadini. Infine affettate anche le zucchine e le melanzane cuocendole su una griglia con un filo d’olio.
  3. In una pentola piena d’acqua e con un pizzico di sale, sbollentate le carote e i piselli. Cuocete prima le carote per circa 5 minuti, poi aggiungete anche i piselli per circa 2 minuti e quando saranno pronti scolateli.
  4. Fate cuocere la pasta ricordandovi di scolarla bene al dente. Sciacquatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.
  5. In una ciotola capiente ponete i pomodorini, le zucchine e le melanzane grigliate, le carote e i piselli, poi aggiungete la pasta e condite il tutto con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e prezzemolo.


Vedi altri articoli su: Ho fame | Pasta Fredda | Ricette Estive | Ricette Primi Piatti | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *