Pasta brisè: la ricetta base

Una preparazione semplice e veloce per realizzare in casa ottime torte salate e dolci sempre diversi

brisè

La pasta brisè è una preparazione base che ci è stata tramandata dalla cucina francese. Viene utilizzata per ottime torte salate, mini quiche, ma anche per ricette dolci, al posto della pasta frolla.

Per le torte salate viene spesso impiegata anche la pasta sfoglia. La pasta brisè ha il vantaggio di essere più facile e veloce da realizzare. Se avete poco tempo, ma volete creare qualcosa completamente con le vostre mani, questa è la preparazione base che fa per voi.

  • Resa: 375 grammi di pasta brisè (tortiera da 23 cm)
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti

Ingredienti

  • 250 grammi farina
  • 125 grammi burro
  • 3 cucchiai acqua fredda
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  1. Per preparare la pasta brisè, tagliate il burro a tocchetti.
  2. Versate la farina in una ciotola capiente, aggiungete un pizzico di sale e il burro. Lavorate l’impasto a mano fino a formare delle molliche.
  3. Create un buco al centro e versate tre cucchiai d’acqua. Amalgamate con l’aiuto di un coltello. Il composto deve rimanere granuloso. Se l’impasto risulta troppo secco aumentate la dose di acqua.
  4. Raccogliete il composto e appoggiatelo su un piano di lavoro precedentemente infarinato.
  5. Accorpate l’impasto fino a creare una palla. Avvolgete in una pellicola trasparente e lasciate in frigorifero per 30 minuti.
  6. Stendete l’impasto secondo le forme e le dimensioni della vostra tortiera.
  7. Adagiate la pasta brisè nella tortiera e tenete in frigorifero per altri 15 minuti prima di farcire in modo da prevenire o ridurre il rischio di un restringimento dell’impasto.


Vedi altri articoli su: Consigli di cucina | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *