Pasta al forno

La pasta al forno è il classico piatto della domenica preparato con tanto sugo, polpettine fritte, rigatoni e mozzarella secondo la ricetta tradizionale napoletana

pasta al forno

La pasta al forno è un ever green della cucina italiana, un piatto tipico della gastronomia napoletana, preparato con tanto ragù, deliziose polpettine fritt, mozzarella filante e parmigiano, usati per condire i rigatoni al dente. Questa ricetta ricca e gustosa prevede la cottura in forno, in questo modo sulla pasta si crea una crosticina deliziosa mentre all’interno il ragù e la mozzarella si fondono insieme a creare un mix unico. A rendere il tutto ancora più speciale le polpettine fritte e la ricotta. Questo piatto sostanzioso può essere poi arricchito con altri ingredienti, per rendere la pasta al forno ancora più irresistibile, come un po’ di besciamella, per dare cremosità, e le uova sode tagliate a fettine.
Qualche consiglio: quando preparate la pasta ricordatevi sempre di scolarla molto al dente per evitare che, dopo la cottura in forno, risulti eccessivamente scotta.

La pasta al forno è il piatto ideale per le mamme che lavorano e per tutte le donne che hanno voglia di preparare qualcosa di buono, ma sempre in anticipo, in modo da avere un po’ di tempo da dedicare a se stesse. Vi diremo di più, questo piatto mangiato il giorno dopo è ancora più buono che appena fatto, perché i sapori si amalgamano meglio esaltandosi fra di loro. Questa ricetta poi ha qualcosa di davvero speciale, perché dà subito l’idea di casa e di calore, ma soprattutto, con la sua golosità, mette tutti d’accordo. In più piace tanto anche ai bambini che adorano cercare le polpettine immerse nel sugo con la forchetta e addentarle.

Pasta al forno vegetariana

Se sei vegetariana o hai ospiti a cena che non gradiscono la carne, puoi provare anche a preparare la pasta al forno con verdure e mozzarella di bufala oppure con ragù vegetale, due ricette facili e sfiziose che piaceranno anche ai carnivori più convinti. Provare per credere!

  • Resa: 10 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 1 ora 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 500 grammi rigatoni
  • Ragù
  • 250 grammi mozzarella
  • 300 grammi ricotta
  • 300 grammi carne macinata
  • uovo
  • pangrattato
  • parmigiano grattugiato
  • mollica di pane
  • latte
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate le polpettine mescolando in una ciotola la mollica di pane bagnata con il latte insieme con la carne macinata.
  2. Aggiungete poi un uovo, pangrattato e parmigiano grattugiato e condite con sale e pepe.
  3. Lavorate bene il tutto e ricavate delle polpettine abbastanza piccole.
  4. Dopodichè friggetele nell’olio bollente e conservatele su un piatto con carta assorbente.
  5. Mescolate la ricotta con due o tre mestoli di ragù fino a quando non avrete creato una crema morbida.
  6. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente, ricordandovi di scolarla al dente. Mettetela in una ciotola e conditela con la ricotta e qualche mestolo di ragù.
  7. Su una pirofila rettangolare spalmate un po’ di ragù e versateci sopra metà della pasta.
  8. Aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e metà delle polpettine fritte.
  9. Spolverizzate con abbondante parmigiano e aggiungete il ragù, poi versate sopra la pasta e le polpettine rimaste, ricoprite con altro ragù e terminate con uno strato di parmigiano.
  10. Fate cuocere in forno per circa mezz’ora a 180 gradi.


Vedi altri articoli su: Ricette di Natale | Ricette Piatti Unici |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *