Pasta al forno con la zucca

Cercate un primo ideale per l'autunno? Ecco la ricetta che fa per voi: la pasta al forno con zucca conquisterà gli ospiti alla vostra tavola!

Pasta al forno con la zucca.
Pasta al forno con la zucca.

La pasta al forno con zucca è un piatto semplice e saporito, nutriente e gustoso, ottimo da preparare durante il periodo autunnale quando la zucca abbonda sui banchi del mercato.

Questo ortaggio versatile e delicato, ottimo per la preparazione di ricette salate e primi piatti, si accompagna perfettamente ai formaggi e ai salumi o alla besciamella, che esalta la consistenza cremosa del piatto senza appesantirlo.

Disponibili dalla fine di agosto, maturate dal sole che permette alla polpa di diventare dolce e farinosa, le zucche si comprano in previsione dei piatti da preparare.

State quindi attenti a non farvele scappare di mano: sapevate che ogni contusione ne rovina in poco tempo la polpa compromettendo la conservabilità?

Stessa cosa per l’umidità, pertanto, se volete preservarne la bontà, non esponetela alla pioggia e non conservatela in ambienti umidi.

La zucca si conserva per lunghi periodi in ambienti con temperature comprese tra i 6 e gli 8 gradi. Tagliata a fette e sistemata nello scomparto degli ortaggi del frigorifero, si mantiene fino a 4 giorni.

Mondata e pulita, si può conservare in freezer, ma una volta scongelata è buona solo per minestre, minestroni o creme.

La polpa di zucca cotta si conserva bene in freezer, tuttavia per piatti come tortelli o cappellacci, è doveroso garantirsi il risultato di tanto paziente lavoro utilizzando esclusivamente zucca fresca.

Per decidere l’acquisto è importante riconoscere la zucca matura. Sbucciare la zucca è facilissimo quando la varietà è di forma tonda o oblunga liscia: basta l’uso di un coltellino o ancora meglio di un pelapatate.

Ora che avete avuto qualche trucco, preparate con noi la pasta al forno con zucca seguendo questi semplici step.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 350 grammi pasta corta
  • 500 grammi zucca
  • 300 grammi ricotta
  • 1 cipolla bianca o rossa, piccola
  • olio evo
  • sale
  • peperoncino
  • rosmarino
  • pecorino grattugiato

Preparazione

  1. Versare in una padella a fondo largo un filo d’olio d’oliva e aggiungere la cipolla a fettine sottili e un pezzetto di peperoncino.
  2. Lasciare soffriggere la cipolla a fiamma bassa e intanto pulire la zucca e tagliarla a pezzetti.
  3. Aggiungere la zucca al soffritto e insaporire con del trito di rosmarino fresco.
  4. Salare, aggiungere un bicchiere d’acqua, coprire e lasciare cuocere. Nell’arco di 10 minuti la zucca sarà pronta. Importante che nella padella resti il fondo di cottura.
  5. Versare la zucca in un recipiente profondo e frullarla fino a ottenere una crema di zucca.
  6. Versare la crema di zucca in padella tenendone da parte un pochino e cuocere la pasta per metà del tempo necessario.
  7. Scolare la pasta e trasferirla nella casseruola con la crema di zucca. Mescolare la pasta con la crema di zucca, aggiungere la ricotta ben scolata e il formaggio grattugiato. (Volendo, si può omettere la ricotta).
  8. Versare la pasta in una teglia o pirofila e livellarla con un cucchiaio.
  9. Ricoprire la pasta con la crema di zucca che si è tenuta da parte e ultimare con uno strato di formaggio grattugiato.
  10. Infornare la pasta a 200 C per 30 minuti circa, fino a quando non si sarà formata una leggera crosticina in superficie. Una volta pronta, sfornare e lasciare intiepidire prima di servire.


Vedi altri articoli su: Ricette con la zucca | Ricette Primi Piatti | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *